Pubblicato il: domenica 10 Luglio, 2022
La fantastica atmosfera ferroviaria degli anni '80

Ritorna il treno rapido Peloritano sulle ferrovie siciliane

Proseguono i servizi charter di lusso organizzati dalla Fondazione FS (Gruppo FS Italiane) espletati con le restaurate vetture del tipo Gran Confort di 1a classe.

I prossimi 16, 17 e 18 luglio il treno “Rapido Peloritano”, rievocativo dei fasti del leggendario servizio a lunga percorrenza che ha collegato Roma alla Sicilia fino al 1987 utilizzando le ALe601, attualmente in corso di restauro, effettuerà dei servizi straordinari tra la Sicilia e la Capitale.

La prima corsa del “Rapido Peloritano” è prevista sabato 16 luglio con partenza dalla stazione di Messina Centrale alle ore 14.50. Il treno percorrerà la suggestiva linea ferroviaria che costeggia il mar Tirreno fino a raggiungere Palermo, con arrivo previsto alle 18.30.

Domenica 17 luglio, nuova partenza del Rapido Peloritano alle ore 10.24 dalla stazione di Palermo Centrale e arrivo a Messina alle 13.15.

Infine, lunedì 18 luglio, terza ed ultima corsa tra Reggio Calabria Centrale e Roma Termini percorrendo tutta la Tirrenica e la Direttissima via Formia. La partenza è prevista alle ore 8.20 da Reggio Calabria Centrale, con fermate intermedie nelle stazioni di Lamezia Terme Centrale (9.46), Salerno (12.28) e arrivo a Roma Termini alle 15.48.

A bordo del “Rapido Peloritano” i viaggiatori avranno modo di rivivere la fantastica atmosfera ferroviaria degli anni ’80 del secolo scorso, con servizi di lusso e grande confort di bordo.

È possibile acquistare i biglietti per viaggiare a bordo del treno “Rapido Peloritano” sul sito istituzionale della Fondazione FS all’indirizzo www.fondazionefs.it. Maggiori informazioni consultando le fanpage ufficiali della Fondazione FS sui principali social network.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace