Pubblicato il: venerdì 17 Giugno, 2022
Sabato 18 giugno ore 09 al Parco dell'Alcantara

FRANCAVILLA DI SICILIA – Cammini e Vie sacre di Sicilia, opportunità di sviluppo locale

MICHELE LA ROSA – Sarà la sede del Parco fluviale dell’Alcantara ad ospitare l’incontro sul tema “Il turismo lento e il turismo religioso:occasione di sviluppo locale”. L’incontro è in programma sabato 18 giugno alle ore 09.00 e prevede la partecipazione di :Renato Fichera, presidente Ente Parco dell’Alcantara; Antonino Mantineo, docente presso l’Università di Catanzaro; Filippo Grasso per l’Università di Messina; Don Roberto Fucile per il Parco Culturale Ecclesiale Terre dell’Etna e dell’Alcantara; padre Giovanni Lombardo,coop. Comunità le Valli Basiliane; diversi rappresentanti dei Cammini e Vie Sacre di Sicilia,amministratori del comprensorio. A coordinare i lavori Pippo Currenti per la Compagnia dell’Ostello, associazione di Mojo Alcantara che già opera nel settore promuovendo il “Cammino di Tindari”, un percorso a piedi tra fede,devozione e tradizione sulle orme dei pellegrini che dall’Alcantara, attraverso i Nebrodi raggiungevano poi il Santuario del Tindari sulla costa tirrenica. Argomento di grande attualità quindi, seppur in Sicilia di turismo religioso se ne parla da decenni. Il turismo dei Cammini e Vie Sacre di Sicilia può contare su molti appassionati di turismo lento ed escursionistico ma anche di persone legati a culti,santuari,luoghi religiosi specifici.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace