Pubblicato il: lunedì 10 Gennaio, 2022
Da oggi in un sito con una logistica più idonea

TAORMINA – A Letojanni l’hub per i vaccini

“Ho disposto il trasferimento del Centro vaccinale di Villagonia a Taormina al Palazzo Congressi a Letojanni da domani lunedì 10 Gennaio. Abbiamo preso questa decisione per venire incontro alle esigenze dei cittadini, prevedendo cosi la vaccinazione in un Hub più grande con spazi di oltre mille metri quadri e la possibilità per le persone di attendere al coperto. Il nuovo Centro sarà aperto da lunedì a sabato dalle 9 alle 15 e da giovedì a sabato dalle 15 alle 19 anche per i vaccini pediatrici”. Lo ha detto il commissario dell’emergenza Covid 19 di Messina Alberto Firenze che ha aggiunto: “Sono sicuro – che l’istituzione di questo nuovo Centro vaccinale potrà agevolare la somministrazione delle dosi con la possibilità di effettuare più vaccini giornalieri. La collocazione in questo sito è stata pensata anche per motivi logistici e per la migliore viabilità nella zona. Nell’area ionica rimarrà sempre aperta anche Villa Ragno a Santa Teresa di Riva”. Intanto sulla problematica ci son o altre novità e nel messinewse viene varata una piattaforma ad hoc.

“Dopo alcuni mesi di implementazione la struttura dell’emergenza Covid 19 di Messina si dota, prima in Sicilia, di una piattaforma sempre più performante che oltre ai dati dei tamponi effettuati dalle USCA consente di aggregare anche quanto comunicato da laboratori privati e farmacie condividendo con le amministrazioni il tracciamento in tempo reale dei cittadini, solo con un click, mettendo fine alle criticità vissute dalla nostra provincia. Questo sistema innovativo potrà essere messo a supporto anche di altre realtà provinciali”. A dirlo il commissario per l’emergenza Covid 19 di Messina Alberto Firenze che aggiunge: “L’Ufficio commissariale sta predisponendo le credenziali della nuova piattaforma “Sorveglianza Covid” per tutti i Sindaci della provincia di Messina, in modo da fornire dati sempre aggiornati sul numero sia degli attuali positivi che dei nuovi contagiati del giorno. Si tratta di uno strumento all’avanguardia che permetterà ai primi cittadini di conoscere in tempo reale la situazione epidemiologica del loro territorio, predisponendo le misure adatte al contenimento della pandemia.” 
Il sistema, che verrà progressivamente aggiornato, consentirà nel prossimo futuro anche la comunicazione, a portata di click, di ulteriori dati quali isolamenti, quarantene e percentuali di immunizzazione dei singoli comuni.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace