Pubblicato il: giovedì 21 Ottobre, 2021
Sabato 23 ottobre presentazione del libro

CASTIGLIONE DI SICILIA – I tesori dell’Alcantara, i cacciatori dell’oro tra il fiume e il vulcano

Una pubblicazione per un viaggio tra storia, leggende, cronaca. Sulle tracce di tesori veri e propri rinvenuti in varie epoche, ma anche tesori frutto di fantasia, di credenze popolari. Un modo diverso di raccontare il territorio, nel tentativo di riscrivere e restituire nuove pagine di storia come quelle relative alla presunta presenza di una zecca all’interno del Castello di Lauria. E così l’autore, Michele La Rosa, racconta attraverso delle leggende luoghi ancora oggi avvolti da mistero, come contrada Pietramarina, contrada Acquafredda o le grotte etnee. Pagine di cronaca che vedono tombaroli e collezionisti alla ricerca di reperti lungo il fiume Alcantara, saccheggiando diversi siti archeologici tra Randazzo e Francavilla di Sicilia. Una pubblicazione che mette insieme notizie di tesori veri e propri, alcuni finiti Oltreoceano sul mercato clandestino, o di monete ritrovate nelle campagne di Castiglione e conservate presso il medagliere di Siracusa. Location della presentazione, prevista sabato 23 ottobre alle ore 17.30, sarà il Castello di Lauria, dove, dopo i saluti del sindaco Antonio Camarda, l’autore dialogherà con Alessandra Distefano, scrittrice, giornalista, farmacista, raccontando e presentando il libro.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace