Pubblicato il: giovedì 14 Ottobre, 2021

Nocciola dei Nebrodi, il Gal verso un progetto di valorizzazione che punta pure sul turismo

Gli Stati Generali della Nocciola Siciliana, tenutisi lo scorso 9 ottobre a Sinagra ed Ucria, hanno impegnato il GAL Nebrodi Plus per il raggiungimento nel breve termine di importanti obiettivi:
– la redazione di una scheda di progetto finalizzata alla promozione del turismo esperienziale
e relazionale, adottando un innovativo disciplinare di prodotto denominato “storytelling
experience” che prevede la formazione di figure professionali di operatore del turismo
esperienziale; la realizzazione di un “club di prodotto” da promuovere sui circuiti nazionali
ed internazionali. Tutto ciò a valere sui fondi in transizione, in applicazione del
Regolamento UE 2020/2020 del 23 dicembre 2021;
– l’insediamento degli Stati Generali della Nocciola Siciliana finalizzato alla redazione di
una proposta di Piano Corilicolo Siciliano, in coerenza ed ottemperanza di quanto già
previsto nell’accordo di filiera promosso dall’Assessorato regionale all’Agricoltura, da
presentare al tavolo corilicolo nazionale che prossimamente licenzierà il documento contente
il nuovo Piano Corilicolo Nazionale;

Il GAL Nebrodi Plus metterà al servizio del territorio e, quindi degli Stati Generali della
Nocciola Siciliana e più complessivamente della filiera corilicola siciliana, i propri tecnici
per strutturare la proposta di un Piano Corilicolo Siciliano secondo gli schemi adottati dal
MIPAAF per un armonico contributo alla redazione del più omnicomprensivo piano
nazionale.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace