Pubblicato il: mercoledì 1 Settembre, 2021
Nell'ambito di NaxosLegge

GIARDINI NAXOS – Dai vini di confine ai progetti culturali sulla direttrice Friuli Venezia Giulia -Sicilia

L’Istituto Incontri Culturali Mitteleuropei di Gorizia  organizza una conferenza stampa per  venerdì 3 settembre, alle ore 11,30,  presso  il  Bistrot  letterario  del  Lido  di  Naxos,  per  illustrare  le  iniziative  che  vedranno  la partecipazione dell’Istituto nell’ambito  del  Festival  Internazionale  “NaxosLegge  2021” giornate tra il 3 e il 6 settembre.Interverranno,  assieme  ai  rappresentanti dell’Istituto  e  al  Sindaco di  Nova  Gorica,  Capitale  Europea della Cultura per il 2025 assieme a Gorizia:

▪ la Direttrice artistica del Festival, prof.ssa Fulvia Toscano,

▪ il prof. Antonino Navanzino, Assessore del Comune di Caltagirone,

▪ il dott. Maurizio Micari, Fondazione Italiana Sommelier.

I temi affrontati saranno:

➢ Vini  di  Confine.  Storie  di  uomini,  vitigni  e  vigneti:  venerdì  3,  ore  18,00,  presso  il  Bistrot

letterario Lido di Naxos;

➢ premio Comunicare l’Antico: sabato 4 e domenica 5, ore 11,30, nella Sala Consiliare del Comune

di Giardini Naxos;

➢ Ogni confine ha il suo limite: incontro dibattito alle ore 18,30 di domenica 5 al Giardino delle

Rose del Parco Archeologico di Naxos; seguirà la proiezione di filmati di Promoturismo FVG sulle

bellezze del territorio confinario della Regione Friuli Venezia Giulia e di GO 2025;

➢ Don Luigi Sturzo e Andrea Parini: da Caltagirone a Gorizia: lunedì 6, ore 11,00, Sala Scelba

del Municipio di Caltagirone.

Verranno  anche  brevemente  illustrati  il  progetto  del  Distretto  Culturale  Europeo  GO  Mosaico  e  la rivista plurilingue Kadmos. Seguirà  brindisi con un anticipo dei “vini della solidarietà” che verranno presentati successivamente .

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace