Pubblicato il: martedì 27 Luglio, 2021
Con il gruppo Ensamble Eufonia

NASO (Me) – Omaggio a Morricone nel quartiere San Cono

E’ un evento tra i più attesi quello dedicato al maestro Ennio Morricone, autore indimenticabile di centinaia di colonne sonore di film per il cinema. Location dell’evento sarà il quartiere San Cono che il 28 luglio alle ore 21.30 ospiterà  l’ Ensemble Eufonia. Un progetto musicale lanciato dall’associazione Art Revolution di Messina e sviluppato con artisti musicisti come Alessandro Blanco (chitarra), Giovanni Alibrandi (violino) e Silvia Di Falco (soprano), professionisti provenienti da esperienze diverse e varie, ma che qui lanciano il progetto dedicato al compositore italiano più conosciuto nel mondo scomparso poco più di un anno fa. “Il nostro obiettivo è quello di valorizzare luoghi particolarmente suggestivi sia dal punto di vista naturalistico che architettonico, attraverso eventi d’arte”– ci dice Gabriella Sorti, direttore artistico degli eventi di Art Revolution. E il quartiere di Naso che ospita il “Tributo a Morricone” sembra il luogo ideale per l’evento, la giusta combinazione per vivere l’atmosfera di alcuni dei film resi famosi dal maestro. Ad interpretare alcune delle celeberrime colonne sonore di Morricone 3 artisti di grande spessore, provenienti da concerti e riconoscimenti anche a carattere internazionale: Alessandro Blanco, Giovanni Alibrandi, Silvia Di Falco, in un progetto sperimentale che mette insieme esperienze musicali ed artistiche diverse per restituire al pubblico anche una propria chiave di lettura delle opere di Ennio Morricone. L’evento di Naso si inserisce nel contesto della rassegna di eventi estivi quest’anno chiamata “ Musica Leggerissima”, titolo ispirato al brano di Sanremo interpretato dai siciliani Colapesce-Dimartino, una rassegna promossa dal sindaco Gaetano Nanì e dall’assessore alla cultura Rosita Ferrarotto che va oltre il semplice intrattenimento e che vuole invece essere da input ad una diversa valorizzazione del tessuto storico-urbanistico della città dei Nebrodi.

L’ingresso sarà gratuito fino ad esaurimento posti, nel rispetto delle attuali normative anti covid.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace