Pubblicato il: sabato 27 Marzo, 2021
Una sede moderna e funzionale in un palazzo storico

CASTIGLIONE DI SICILIA – Il Municipio torna in piazza Lauria

Si è svolta giovedì  pomeriggio la cerimonia di riapertura ed inaugurazione del Municipio, chiuso da anni per dei lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico. Si torna quindi nella sede storica di Piazza Lauria in quello che un tempo l’antico immobile era sede del Peculio Frumentario cittadino. Finora uffici amministrativi e di rappresentanza dell’Amministrazione sono stati ospitati presso la sede del Parco Fluviale dell’Alcantara, ovvero l’ex ospedale. “ Dopo circa 5 anni ed un iter lungo ed articolato  torna alla fruizione pubblica la sede storica della nostra istituzione. E’ un fatto importante   per la nostra comunità e per noi che ci ha visto impegnati in questa direzione. Adesso avremo anche degli uffici più idonei per le esigenze del personale e degli utenti” – dice il sindaco Antonio Camarda dopo la benedizione del parroco Don Orazio Greco.

“ E’ un segnale significativo, in un momento difficile come questa pandemia, oggi si riapre il palazzo municipale ma è l’attestazione della voglia di ripartire, di trasmettere ai nostri cittadini entusiasmo e fiducia nel futuro” – affermava il presidente del consiglio Comunale Francesco Raiti. E l’occasione è stata quella anche di convocare nella sede appena ristrutturata una prima seduta di consiglio comunale. Diversi i lavori effettuati e che hanno visto anche una redistribuzione degli spazi interni, nuovi arredamenti, l’abbattimento delle barriere architettoniche, ecc. Nell’occasione è stato presentato durante il civico consesso di venerdì sera pure il nuovo assessore, ovvero Tania Farfaglia, alla quale sono andate le deleghe a Pubblica Istruzione, Politiche Comunitarie, Formazione, Eventi e Spettacoli.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace