Pubblicato il: lunedì 28 Dicembre, 2020
Articolo Uno: miopia politica a Messina

TAORMINA – Catania nella Fondazione TaoArte?

MICHELE LA ROSA – Messina fuori, Catania dentro? Scelte politiche che aprono una riflessione, ma del resto la città etnea ha sempre avuto un legame più stretto con la capitale turistica, sopratutto in tema di eventi . Non a caso nel passato, circa 30 anni fa più volte si è dibatutto sulla ipotesi di far transitare Taormina e Giardini Naxos con l’allora provincia etnea. Ma ecco di seguito la dichiarazione del Segretario Provinciale di Articolo Uno, Domenico Siracusano, in merito al possibile ingresso della Città Metropolitana di Catania nella Fondazione TaoArte : “La notizia del possibile ingresso della Città Metropolitana di Catania dentro la Compagine di Taoarte è l’emblema della miopia politica dell’Amministrazione Comunale di Messina che invece ha scelto di abbandonare la Fondazione. De Luca e la sua giunta confermano la loro visione provinciale. Invece di utilizzare le opportunità legate alla kermesse taorminese, magari riportando qualche sezione in riva allo Stretto si è deciso di andare via, senza confrontarsi con i portatori di interesse dell’area metropolitana. Per rilanciare il territorio non servono dichiarazioni roboanti o atteggiamenti sopra le righe ma provare a cogliere le occasioni che possono venire da un settore strategico come quello della cultura. Che non ci si lamenti, dunque, se di fronte a Catania e Palermo, Messina rimane inevitabilmente una cenerentola sempre più trasandata“.–

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace