Pubblicato il: sabato 8 Agosto, 2020
Nell'attesa della Notte di San Lorenzo

CASTIGLIONE DI SICILIA – Calici al Castello….all’Enoteca Regionale per 3 serate con gusto.

Michele La Rosa – Tutto è pronto. Ultimi accorgimento per organizzare l’evento che vedrà il via stasera, sabato 8 agosto e si concluderà il 10, la Notte di San Lorenzo nel Castello di Ruggero di Lauria, luogo simbolo di Castiglione, Uno dei Borghi più Belli d’Italia. L’evento è a cura dell’Enoteca Regionale per la Sicilia Orientale, col patrocinio del Comune. Quest’anno non ci sarà il tradizionale Calici di Stelle per le vie del centro storico che vedeva arrivare diverse migliaia di persone da tutta la Sicilia, le norme restrittive attuali per l’emergenza da Covid 19 hanno dato una battuta d’arresto ad uno degli eventi più conosciuti del settore. “Calici al Castello” si svolgerà rigorosamente nel perimetro della fortezza che fu dimora anche di Ruggero di Lauria, da cui il nome. Ingresso con prenotazioni obbligatorie e secondo parametri ben precisi. Qui è un vero proprio percorso di storia e di degustazioni. I vini grandi protagonisti attraverso le aziende associate all’Enoteca, ma con abbinamenti a formaggi ed altri prodotti tipici. Una occasione per far conoscere anche l’olio dell’Etna. ” Non perdiamoci di gusto…..” usa ripetere spesso Roberto Raciti in queste ore all’opera per preparare il tutto, insieme ad Alfio Cantarella ed altri dello staff, impegnati in questo ulteriore evento varato dall’Enoteca Regionale presieduta dall’enologo Piero Di Giovanni. Location storica d’eccezione, panorama da favola tra l’Etna e l’Alcantara, eccellenze tipiche del territorio:la sintesi di un territorio vocato all’enoturismo grazie a luoghi e prodotti unici, con in testa il vino, ambasciatore nel mondo della nostra isola. L’evento si svolge col patrocinio del Comune, difatti l’Amministrazione comunale in sintonia con gli organizzatori per l’ultima serata, il 10 agosto, ha così dato la possibilità di avere anche un gruppo musicale. ” Nell’impossibilità di poter organizzare il nostro tradizionale evento pubblico Calici di Stelle, per le norme attuali in materia di contenimento della diffusione del Covid 19, abbiamo comunque ritenuto opportuno dare un segnale di continuità, collaborando con l’Enoteca per “Calici al Castello”, dove i luoghi consentono questa tipologia di evento, applicando comunque le limitazioni previste in questi casi ” – dice il sindaco Antonio Camarda.Castiglione di Sicilia quindi accoglierà ancora una volta i suoi wine lovers, con una formula diversa, tutta concentrata all’Enoteca Regionale, dando la possibilità all’enoturista di trascorrere piacevoli serate in un Castello in Uno dei Borghi Più Belli d’Italia, tra un calice di vino, pagine di storia, relax.

(nella foto Alfio Cantarella, Roberto Raciti, Piero di Giovanni. Photo by Michele La Rosa)

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace