Pubblicato il: sabato 25 Luglio, 2020
Con lui arrivati alcuni campioni nazionali di pallanuoto

CASTIGLIONE DI SICILIA – Gonzalo Óscar Echenique, alla scoperta del paese natio del bisnonno

Il Sindaco e Gonzalo

– Gonzalo Óscar Echenique , per gli amici   “El Chalo”, ha coronato il suo sogno: scoprire il paese natio del suo bisnonno, emigrato in Argentina. Giovedì pomeriggio così sono arrivati con lui anche Luca Marziali (Telimar), Francesco De Michelis (Roma Nuoto), Gianmarco Nicosia (Telimar), e i responsabili della MfSport (Filippo Sicali e Maria Angela Cinardo), attualmente a Siracusa per la preparazione atletica della Nazionale Italiana di Pallanuoto, già campione del mondo, con Alessandro Campagna. Ad attenderli il sindaco Antonio Camarda, alcuni consiglieri comunali. Gonzalo Óscar Echenique ha così visitato alcuni dei luoghi simbolo di Uno dei Borghi Più Belli d’Italia, il paese natio del bisnonno Salvatore Monforte, paese raccontato all’atleta anche dalla mamma, rendendo partecipe il papà attraverso un video collegamento col telefonino. “Grande emozione essere qui, ero stato in Sicilia più volte ma non ero riuscito a venire a Castiglione. Avete dei luoghi affascinanti” – dice “El Chalo”. Gli ospiti hanno così potuto visitare il borgo, tappa al Centro Espositivo comunale, nelle chiese di San Benedetto e Santa Scolastica, poi visita alla meridiana solare nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo, giro per i vicoli. Scambio di doni istituzionali al Castello di Lauria e momento conviviale all’Enoteca Regionale per far scoprire agli atleti del Settebello alcune eccellenze eno-gastronomiche locali e passeggiata notturna per chiudere in bellezza la giornata con gelato tipicamente alle nocciole locali. Chiusura con tante foto con bimbi e fans della Nazionale Italiana Pallanuoto, orgoglio italiano nel mondo. Gonzalo Óscar Echenique è nato in Argentina, a Rosario il 27 aprile 1990, naturalizzato italiano. Attaccante mancino nella sua carriera ha vinto 2 campionati iberici e 5 coppe di Spagna più due Supercoppe spagnole con il Barceloneta. In Italia il nostro protagonista siculo-argentino è nella Pro Recco  Waterpolo 1913 (Ge) la squadra più titolata al mondo e nella Nazionale del Settebello. Bisnonno di Gonzalo è Salvatore Monforte nato nel 1880 e che poi nel 1904 sposò Santa Ragaglia nella vicina Linguaglossa, per poi emigrare nel Sud America. Gli ospiti “vip” si sono intrattenuti a lungo col sindaco Antonio Camarda, quest’ultimo li ha invitati pure a restare qualche giorno nel Borgo, ma gli atleti già l’indomani avevano in calendario impegni con la squadra, pur tuttavia si è discusso anche delle possibilità di un futuro “ritiro” da organizzare a Castiglione. Da parte sua Gonzalo Óscar Echenique ha coronato il suo sogno, conoscere i luoghi di partenza, di provenienza, dei propri familiari, manifestando vivamente l’emozione di ritrovarsi qui, in quei luoghi per anni oggetto dei racconti dei genitori, dei nonni, ma a sorpresa qui ha conosciuto pure il consigliere comunale Salvatore Monforte, omonimo di quel suo bisnonno, e i due hanno cercato di ricostruire legami o eventuali parentele.

I 4 del Settebello con il sindaco Camarda e il consigliere Concetta Susinni
Gonzalo Óscar Echenique con il consigliere Salvatore Monforte
Il sindaco Camarda, consigliere Susinni, El Chalo

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace