Pubblicato il: giovedì 6 Febbraio, 2020
Finanziata la progettazione esecutiva

MALETTO – Un progetto per consolidare la zona sud-est

Nel comune delle fragole si convive da decenni con il pericolo di frane e smottamenti che, dal pendio di contrada Spirini nella zona a monte, possano raggiungere il centro del paese. Per questo motivo l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce, ha infatti finanziato la progettazione esecutiva per il consolidamento del versante di sud-est che oggi viene affidata – con procedura negoziata e per un importo di quarantamila euro – al raggruppamento di professionisti coordinato dallo Studio Lo Presti di Capo d’Orlando.
Una situazione a dir poco critica quella che si è venuta a creare nella zona, con cedimenti del terreno e movimenti franosi che, in assenza di interventi strutturali, rischiano di coinvolgere le numerose abitazioni presenti in via Cristoforo Colombo e in via Nazario Sauro e le strade adiacenti. La scelta progettuale prevede di intercettare le acque superficiali meteoriche attraverso un sistema di smaltimento e la risagomatura del versante con la realizzazione di gabbionate e la collocazione di geostuoie rinforzate.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace