Pubblicato il: lunedì 6 Gennaio, 2020
Scuole e problemi alla rete idrica in primo piano

FRANCAVILLA DI SICILIA – L’Amministrazione Pulizzi, tra bilanci e previsioni.

MICHELE LA ROSA – Anno nuovo, tempo di bilanci per il passato e di programmazione per l’anno appena iniziato. Il sindaco Vincenzo Pulizzi fa un resoconto dell’operato dell’Amministrazione, annunciando allo stesso tempo una serie di obiettivi a breve termine. Un lungo elenco di iniziative, progetti, traguardi raggiunti, affiancato da una serie di previsioni per migliorare i servizi pubblici e che riguardano pure il territorio ed il centro abitato in particolare. “ Sono diversi gli interventi effettuati per le scuole, soprattutto acquisti di arredi e accessori vari, così come vari lavori di manutenzione eseguiti. Una particolare attenzione è stata rivolta pure ai problemi del servizio idrico, per questo si interverrà per realizzare la nuova rete idrica del quartiere “Sciara”, una delle zone più martoriate da vari guasti e perdite e da continue riduzioni di pressione. Verrà installata una valvola per la riduzione di pressione tra i serbatoi di Cucco alto e Cucco basso escludendo questi ultimi ed evitando il passaggio dell’acqua in ulteriori vasche. “afferma il primo cittadino. L’Amministrazione punta anche a realizzare la cosiddetta “Città Cardio Protetta” con l’installazione di defibrillatori in varie zone del centro abitato e l’abilitazione di personale specializzato. Grande attenzione al verde pubblico e all’arredo urbano. Ma La Befana porterà pure alcune novità, come l’acquisto di 10 foto-trappole che verranno installate in vari punti, per beccare chi senza scrupoli, reca un danno enorme buttando rifiuti dappertutto senza regole e rispetto del territorio, così come sembra imminente l’installazione della casa dell’acqua che consentirà di acquistare attraverso una scheda prepagata acqua microfiltrata e purificata, liscia al costo di 0.6 centesimi al litro e gasata al costo di 0,8 centesimi al litro.

Ma ecco nei dettagli una relazione con la quale l’Amministrazione Pulizzi informa i cittadini nel giorno della Befana, di quanto è stato fatto e di quanto resta ancora nei programmi da attuare:

Inizia un altro anno, il 2020, un anno che come sempre, ci vedrà impegnati e concentrati nel fare del nostro meglio per Francavilla venendo incontro alle esigenze della comunità, garantendo e portando avanti, oltre ai servizi essenziali, una serie di interventi necessari ed importanti per la nostra cittadina. 
Elenchiamo di seguito tutti i vari interventi che a breve verranno posti in essere sul territorio comunale:
1. ARREDI PER LA SCUOLA. > Sono stati acquistati sedie, panchette, tavoli, paraspigoli, portagiochi e un cancelletto di sicurezza per le scale, per i bambini della scuola materna che verranno consegnati nelle prossime settimane;
2. ARREDI PER LA MENSA SCOLASTICA> Sono stati acquistati pensili e suppellettili per la mensa scolastica;
3. IMPERMEABILIZZAZIONE TETTO SCUOLA MATERNA > Si interverrà per eliminare le infiltrazioni d’acqua nella terrazza della scuola materna, che avevano provocato il parziale crollo di calcinacci in alcune aule. Con questo lavoro si completerà la messa in sicurezza del tetto (dopo il controsoffitto realizzato a settembre) della scuola materna;
4. CHIUSURA PALESTRA ESTERNA DELLA SCUOLA MEDIA> Finalmente si provvederà, con un sistema moderno fatto di materiale in PVC e alluminio, alla chiusura della palestra della scuola media che consentirà ai ragazzi di poter svolgere le attività di educazione fisica, anche quando le condizioni meteo saranno proibitive e servirà come spazio per ulteriori attività didattiche;
5. RIFACIMENTO RETE IDRICA ZONA “SCIARA”> Questo è un intervento che la nostra amministrazione ha fortemente voluto, poichè il problema della rete idrica è uno dei più importanti e di difficile risoluzione. Per questo si interverrà per realizzare la nuova rete idrica del quartiere “Sciara”, una delle zone più martoriate da vari guasti e perdite e da continue riduzione di pressione. Inoltre verrà installata una valvola per la riduzione di pressione tra i serbatoi di Cucco alto e Cucco basso escludendo questi ultimi ed evitando il passaggio dell’acqua in ulteriori vasche;
6. ARREDO URBANO> Dopo tanti anni si effettuerà un intervento di arredo urbano, che consisterà nel sistemare e tinteggiare tutti i dissuasori del traffico presenti nei marciapiedi e non solo, provvedendo all’installazione di ulteriori 100 paletti (fermi in magazzino da circa 10 anni).Provvederemo a valorizzare alcune delle piazze storiche nostro del paese, verranno, infatti, restaurate le fioriere presenti e ne verranno acquistate di nuove, aggiungendo anche altri sedili. 
7. ACQUISTO LAMPADINE E MATERIALE ELETTRICO > In molte zone del paese da qualche mese ci sono dei problemi nell’illuminazione pubblica, con lampade fulminate e fili penzolanti, ciò è dipeso anche da un guasto al porter che da tempo si trova in assistenza meccanica. Una volta risolto il problema del porter, grazie anche a questa ulteriore fornitura di materiale si interverrà in tutte le zone. Ci scusiamo per il disagio causato. 
8. ACQUISTO CESTINI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA> Nell’ambito della raccolta differenziata, sottolineando che la nostra comunità continua ad essere in una fase di crescita in questo settore, verranno acquistati 10 moduli composti da 4 cestini per differenziare i rifiuti, che saranno installati in varie zone del paese;
9. POTATURA ALBERI> Un importante intervento di pulizia, igiene e messa in sicurezza verrà effettuato con la potatura di quasi 200 alberi (comprese le palme) nel territorio comunale;
10. ACQUISTO FOTO-TRAPPOLE > Purtroppo ancora oggi dobbiamo affrontare problematiche relative a discariche abusive in alcune zone del nostro paese. Per limitare questo vergognoso fenomeno, abbiamo provveduto all’acquisto di 10 foto-trappole che verranno installate in vari punti, nella convinzione che si riuscirà a “pizzicare” chi senza scrupoli, reca un danno enorme alla nostra cittadina;
11 – CARATTERIZZAZIONE RIFIUTI TORRENTE ZAVIANNI> Nell’ambito della futura bonifica del Torrente Zavianni, che per i noti fatti relative alle discariche comunali realizzate alcuni decenni fa nelle prossimità del letto del torrente, riemersi con il maltempo, si sta iniziando un processo di caratterizzazione dei rifiuti, passaggio obbligato per porre in essere tutti gli interventi successivi, con l’obiettivo di poter definitivamente bonificare l’intera area in questione. 
12 FORNITURA MATERIALE PER SERVIZI CIMITERIALI > Si effettueranno dei lavori per la messa in posa e fornitura di una scala a castello e di materiale per il cimitero comunale;
> Finalmente, in questo mese di gennaio, inizieranno i lavori per l’installazione della CASA DELL’ACQUA nel parcheggio del Liceo Scientifico, che darà la possibilità di acquistare attraverso una scheda prepagata acqua microfiltrata e purificata, liscia al costo di 0.6 centesimi al litro e gasata al costo di 0,8 centesimi al litro. 
Un menzione particolare meritano anche gli interventi relativi alla democrazia partecipata con i progetti che sono stati scelti dai cittadini: 
> CITTÀ CARDIO-PROTETTA – Che prevede l’installazione di 2 defibrillatori in due diverse zone del paese e la predisposizione del corso per alcuni cittadini per il corretto utilizzo degli stessi;
> PARCO GIOCHI VIA REGINA ELENA- Si provvederà a realizzare un piccolo parco giochi in via Regina Elena, con la pulizia e la potatura degli alberi nell’area in questione.
Siamo a metà del nostro mandato elettorale, siamo convinti che il lavoro svolto fin qui sarà a breve proficuo e che la nostra dedizione e il nostro impegno, presto, ci permetteranno di raccoglierne i frutti. 
L’elenco sopra descritto rappresenta un insieme di operazioni e di provvedimenti che è stato possibile realizzare con l’impegno e il lavoro dei dipendenti comunali e degli uffici che hanno fatto il possibile per poter predisporre il tutto, coadiuvati dalla Giunta Comunale che ha programmato e seguito scrupolosamente tutti gli interventi diversificandone gli ambiti di azione.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace