Pubblicato il: venerdì 22 Novembre, 2019
L'importanza dei grandi eventi

GIARDINI NAXOS -Federalberghi incontra l’assessore regionale al turismo Manlio Messina

La battaglia per i costi dei biglietti aerei

Michele La Rosa – “Dobbiamo puntare al “turismo family friendly”, sul modello già sperimentato in Trentino, per incentivare il turismo in bassa stagione in Sicilia” – ad affermarlo l’ assessore regionale al Turismo Manlio Messina, intervenendo poco fa ad un incontro organizzato da Federlberghi Giardini Naxos, e continuando – ” occorre studiare formule per garantire sconti alle famiglie che vogliono venire da noi in inverno ad esempio, facilitando ingressi a musei ed aree archeologiche,ma anche i costi dei soggiorni in hotel. Relativamente al caro prezzi dei voli aerei lunedì sarò a Roma per un incontro con l’ organizzazione che gestisce l’ assegnazione,e quindi anche i costi, delle slot alle compagnie aeree,dove la Sicilia è penalizzata”. Lo stesso assessore ha ribadito l’ esigenza di cambiare radicalmente il tipo di comunicazione e promozione che si è fatta finora sulla Sicilia. Fin qui una sintesi della lunga chiacchierata che l’assessore ha avuto oggi con gli albergatori di Giardini Naxos e con alcuni rappresentati istituzionali, presenti pure i rappresentanti del Parco Archeologico di Naxos – Taormina , del Comune, e di associazioni varie. A fare gli onori di casa Floriana Ippolito che si è fatta portavoce delle esigenze degli operatori turistici locali, sottolineando la carenza di eventi, di promozione adeguata, di sinergia con la Regione, almeno per quanto riguarda la prima colonia greca di Sicilia. In effetti ancora una volta è emersa la mancanza di strutture e programmazione che riguardano Giardini Naxos, priva di location dove organizzare grandi eventi, ma spesso anche rimasta nell’ombra della vicina Taormina. Allo stato attuale la città naxiota, malgrado oltre 7000 posti letto ufficiali, resta con 2 o 3 alberghi aperti, mentre per quanto riguarda la programmazione di eventi importanti per il periodo natalizio la Regione ha finanziato un progetto di eventi musicali, ma si stanno valutando le location da utilizzare allo scopo. Lo stesso assessore regionale Manlio Messina ha ribadito l’importanza di puntare ai grandi eventi ed a una programmazione a più ampia scadenza, ribadendo l’importanza anche di far collaborare i vari Enti teatrali tra loro. L’incontro di Giardini Naxos è stato importante per molti aspetti, peraltro la città per numero di posti letto e per afflussi turistici è tra le capitali del turismo internazionale, seppur in sala in diversi hanno fatto notare di iniziare un percorso di “qualificazione” dei flussi turistici,ovvero evitare di puntare ad un turismo di massa che non fa bene alla città.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace