Pubblicato il: giovedì 12 Settembre, 2019
Continua la partnership tra Pepe jeans London e l’artista internazionale

PEPE Jeans London lancia la capsule collection di Dua Lipa per la FW19

In seguito all’annuncio d’inizio anno, in cui si comunicava che il  nuovo volto della campagna #pepejeanslondon SS2019 sarebbe stata Dua Lipa, per la stagione FW, la collaborazione fra il brand londinese e Dua Lipa raddoppia: infatti per la stagione autunno inverno 2019/20,  oltre ad essere ambassador del brand londinese, Dua Lipa  ha anche disegnato la  sua prima #capsulecollection per #pepejeanslondon.

Qualche giorno fa la cantante ha celebrato ufficialmente il lancio della nuova capsule “Dua Lipa X Pepe Jeans London”  con una privaty party,  presso il Victoria House Basement, nel centro di Londra, allestito per l’occasione da tante bancarelle per rievocare quelle storiche del mercato di Portobello, luogo in cui nacque #pepejeanslondon nel 1973. “Sono entusiasta e felice di essere qui e di vedere le persone che si divertono e apprezzano la collezione. Non potrei chiedere di più ” ha detto #dualipa, che per l’occasione indossava uno dei suoi scintillanti look “Dua Lipa X Pepe Jeans London”, un abito in maglia metallica. #dualipa durante il party si è scatenata, fermandosi per foto, selfie e dimostrazioni presso la bancarelle  del  Custom Studio di #pepejeanslondon, mentre gli ospiti si godevano anche cocktail a base di Vodka Ciroc. “Sono davvero orgogliosa di questa collezione e la cosa più bella è vedere che da oggi prende vita!”

La cantautrice britannica, vincitrice di tre Brit Awards e di due Grammy, nota per i suoi successi a livello mondiale e i suoi brani #pop moderni, reinterpreta attraverso il suo stile i classici denim firmati #pepejeanslondon

Nata a Londra, ma Kossovara di origine, Dua Lipa è entrata nella storia dei Brit Awards nel 2018, diventando la prima artista femminile a ricevere ben cinque nomination e “portando a casa” due premi: “miglior artista solista femminile britannica” e “miglior artista esordiente inglese”.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace