Pubblicato il: giovedì 11 Aprile, 2019
In Sicilia aderiscono Caltabellotta, Castelbuono, Cammarata

Borghi Autentici d’Italia: Rosanna Mazzia é il nuovo Presidente

È stato eletto il nuovo Presidente dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, l’Avvocato Rosanna Mazzia, Sindaca di Roseto Capo Spulico (CS). L’elezione del nuovo Presidente rappresenta l’ennesima prova della capacità di distinguersi, nel panorama nazionale, dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, che ha eletto alla massima carica associativa una donna, leader di un Consiglio Direttivo, composto da 18 persone, che rispetta appieno la parità di genere: nove donne e nove uomini che guideranno l’Associazione per il triennio 2019-2022. Rosanna Mazzia succede nella prestigiosa carica al Sindaco del Comune di Melpignano,  Ivan Stomeo, il quale ha guidato con ottimi risultati questa grande rete di comuni per due mandati. Il Sindaco di Roseto Capo Spulico, quindi, sarà per il prossimo triennio alla guida della famiglia BAI, fatta di “Territori e Comunità che ce la vogliono fare”. Una rete composta da oltre 270 comuni sparsi su 16 regioni d’Italia, e 1 milione di Cittadini che vivono e rendono vivi ogni giorno questi Borghi.

Rosanna Mazzia è la Sindaca di un piccolo comune della Calabria, impegnato in un percorso di sviluppo significativo per migliorare la qualità di vita della comunità locale. La scelta di avere eletto come Presidente un amministratore di un piccolo comune, riafferma la grande attenzione dell’Associazione verso le nuove classi dirigenti locali delle aree con maggiore difficoltà economica e sociale del Paese. Rosanna Mazzia già nell’ottobre del 2017 era stata individuata dall’allora Direttivo, con Presidente Ivan Stomeo, per la sua grande capacità di interpretare le proposte del Manifesto dei Borghi Autentici nell’applicazione quotidiana del suo mandato politico, un mandato che denota grande considerazione nei confronti della comunità rosetana, oltre ad una grande capacità di ascolto dei fabbisogni condivisi del territorio e, allo stesso tempo, di incoraggiamento a fare sempre di più per contribuire tutti alla qualità di vita locale e nazionale.Il suo motto è una famosa frase di Sant’Agostino: “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene ed i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi”!

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace