Pubblicato il: martedì 19 Febbraio, 2019
Arrivati diversi istituti scolastici

Cesarò (Me) – E’ ormai neve-mania sui Nebrodi, ciaspolate pure di notte

Cresce la passione ma anche il turismo da neve

MICHELE LA ROSA – Qualcuno guarda le previsioni, altri “pregano” che la neve duri il più a lungo possibile. Intanto qui aumentano i visitatori e gli amanti della neve. Anche Rai 3 ha dedicato un interessante servizio a quanto sta succedendo sui Nebrodi, dove cresce la passione per la neve e gli sport ed attività escursionistiche ad essa collegate. L’iniziativa “Scia nel Parco” insomma in poco tempo ha destato curiosità ed interesse facendo giungere qui significativi flussi di turisti. I Nebrodi così presi d’assalto anche l’ultimo weekend. Ottima affluenza che cresce sempre di più nelle ultime settimane, visitatori attratti dalle attività invernali come lo sci di fondo e le passeggiate con le ciaspole.

Il CAI Ag (alpinismo giovanile) Sicilia ha organizzato alcune sere fa una ciaspolata notturna, da Portella. Femmina Morta al lago Maulazzo ghiacciato. Grande entusiasmo sopratutto tra i giovani ed un’ottima preparazione tecnica per affrontare l’avventura.

Durante la settimana scuole di vari centri siciliani sono venute qui a praticare questo meraviglioso sport con i maestri della Fisi. Un progetto avviato grazie alla sinergie con l’ente Parco dei Nebrodi e ben 17 comuni del territorio. Significativa pure l’affluenza registrata nelle strutture ricettive che svolgono un ruolo strategico nell’offerta turistica. Turisti accorsi da tutta l’isola, alcuni arrivati dal nord Italia per vivere un weekend suggestivo. Anche i produttori del “Mercato della Terra dei Nebrodi”, sempre a Cesarò, hanno registrato un notevole successo , qui i tanti escursionisti giunti hanno trovato una vasta gamma di prodotti genuini ed a km 0, ma hanno trovato pure musica dal vivo, laboratori e degustazioni di prodotti tipici staginali . E’ un encomiabile risultato che vede insieme enti, cittadini, associazioni ed attività produttive che in sinergia offrono delle opportunità di crescita e sviluppo del territorio. Cesarò meta per gli amanti della montagna e del buon cibo, si conferma luogo ideale per vivere una vacanza all’insegna della gioia e del vivere sano.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace