Pubblicato il: domenica 3 Febbraio, 2019
Concorso scolastico regionale

CASTIGLIONE DI SICILIA – Alunni protagonisti della Giornata della Memoria

Sui luoghi della prima strage nazista in Italia

Michele La Rosa – “La Shoah, gli eccidi nazisti e i luoghi della guerra”. Conclusa con successo di adesioni la seconda edizione del concorso scolastico organizzato dal Comune e che ha visto partecipare diverse centinaia di alunni da tutta la Sicilia. Sabato sera  nella sala consiliare si è svolta la cerimonia di consegna dei premi e che ha visto intervenire : l’assessore alla cultura Filippo Giannetto, che ha organizzato l’evento; il sindaco Antonio Camarda; il presidente della commissione del concorso Giovambattista Gioeni e Giovanna Spataro, Giuseppe Castronovo, presidente dell’Associazione Nazionale Vittime civili di Guerra; il presidente del consiglio Francesco Raiti; l’arciprete don Orazio Greco; Enzo Patanè, cultore di storia locale, e tanti altri.

Sono risultati vincitori delle rispettive categorie : classe  V sezione  A con  “Ignorare la storia ci condanna due volte” del plesso  scolastico  Francesco Crispi di Castiglione di Sicilia; Serena Peditto,classe III sez.  C  con ” I giorni di Castiglione” dell ‘Istituto Comprensivo Santa. Margherita di  Giampilieri Superiore (Messina); la classe III sezione C con ” La guerra divora l’umanità…divoriamo la guerra ” dell’Istituto Comprensivo  G.Verga di Fiumefreddo (CT); la classe IV sezione E con  ” Il punto di vista della IV sezione E  del Liceo Linguistico N.Cassarà di  Palermo; la classe II sez. A  con  ” la strage di Castiglione” dell’Istituto superiore I.I.S. E.Majorana  di  Scordia (CT); Bologna Tiziana  classe III sezione A con  “L’uomo sezionato” dell’ Istituto Superiore I.I.S.S. Cipolla -Pantaleo-Gentile di Castelvetrano (TP).  Diverse menzioni speciali sono state assegnate a :classe V sez. E ” con Cronaca dell’ultima guerra” dell’ I.C. Armaforte – Plesso “ Eugenio Di Carlo” di  Altofonte (PA); classi II, III, V sezione A e II sezione B dell’I.I.S. E. Fermi – Guttuso di  Giarre (CT) con  ” I Castiglionesi eroi per caso”; Camuglia Irene, classe V/A con “Rinascere dalla memoria” del Liceo Scientifico M. Amari di Linguaglossa; le Classi IV e V sezione A con  “Una passeggiata per non dimenticare” del Liceo Linguistico N. Cassarà, Palermo. I partecipanti attraverso disegni, elaborati scritti, cortometraggi, hanno espresso le loro riflessioni ed interpretazioni di fatti  rispetto al tema del concorso, soffermandosi in particolare sulla strage nazista di Castiglione del 12 agosto 1943, eccidio che da un significato particolare al concorso qui organizzato e fortemente voluto dall’assessore Filippo Giannetto che unitamente al sindaco Antonio Camarda hanno inserito la manifestazione in un contesto più ampio mirato a salvaguardare la memoria su fatti qui avvenuti,  far conoscere la storia locale attraverso iniziative culturali e  in grado di innescare anche un processo di turismo scolastico e didattico importante per il futuro.

               

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace