Pubblicato il: venerdì 1 Febbraio, 2019
11 Comuni del Sud Est insieme

Il Distretto del barocco siciliano in Svizzera

Diverse le fiere turistiche in programma

9

MICHELE LA ROSA-Nuovi prodotti promozionali e nuove strategie di marketing territoriale. Si va alla conquista anche di nuovi flussi turistici. Al via Fespo 2019, la borsa del turismo di Zurigo (Svizzera), seconda delle 12 fiere internazionali a cui saranno presenti gli 11 comuni della Sicilia Orientale (Noto, Avola, Militello in Val di Catania, Modica, Palazzolo Acreide, Piazza Armerina, Portopalo, Ragusa, Siracusa, Scicli e Sortino) che hanno aderito al progetto per la promozione condivisa del territorio e delle sue ricchezze.

Lo stand “Sicilia Sud Est – Val di Noto” si presenta all’appuntamento in Svizzera con una nuova veste grafica, grazie anche alla proiezione di nuove immagini e di nuovi video con cui raccontare ai visitatori gli 11 comuni. È anche l’occasione per il debutto ufficiale della nuova brochure, preparata nelle ultime settimane e pronta per veicolare la bellezza di un territorio con mille sfaccettature. Fespo 2019 continuerà fino al 3 febbraio, giorno in cui chiuderà i battenti e potranno essere tirate le somme sul numero dei visitatori dello stand. In questi giorni raggiungeranno Zurigo, anche alcuni amministratori comunali o rappresentati dei Comuni che hanno sposato il progetto. Sinergia sul territorio quindi per un progetto di promozione turistica condiviso.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace