Pubblicato il: venerdì 1 Febbraio, 2019
Previste gallerie e opere varie

BRONTE – Anas ha approvato progetto per ammodernamento SS 284 nel tratto fino ad Adrano

Intervento atteso da tempo


Il Consiglio di Amministrazione di Anas (Gruppo FS Italiane) ha approvato il progetto esecutivo relativo all’ammodernamento e sistemazione della strada statale 284 “Occidentale Etnea”, nel tratto compreso tra il km 26 e il km 30, tra i comuni di Adrano e Bronte, in provincia di Catania. L’intervento è inserito nell’Accordo di Programma Quadro Rafforzato sottoscritto con la Regione Siciliana il 2 agosto 2017 e prevede un investimento complessivo pari a 66 milioni di euro.Il progetto consiste nella realizzazione di nuovi tratti prevalentemente al di fuori della attuale piattaforma stradale e alcuni tratti in sede, allo scopo di adeguare la carreggiata alla categoria C1, con una corsia per senso di marcia da 3,75 metri e banchine laterali da 1,5 metri ciascuna, per una larghezza complessiva della carreggiata pari a 10,5 metri.

Lungo il nuovo tracciato, di estensione pari a 3780 metri in luogo dei 4000 della attuale sede stradale, saranno realizzate due gallerie artificiali (“Cannatella”, 95 metri, e “Naviccia”, 42 metri), due viadotti (“Giordano”, 180 metri, e “Granatello”, 200 metri), otto sottovia scatolari, di cui sette per l’eliminazione delle interferenze con la viabilità secondaria e uno nell’ambito del nuovo svincolo a livelli sfalsati di Adrano Nord. Il progetto esecutivo recepisce le prescrizioni imposte sul progetto definitivo, quali l’adeguamento funzionale dell’area di svincolo Adrano nord, a seguito di alcune prescrizioni emanate dall’Ente Parco; l’ottimizzazione plano-altimetrica del tracciato allo scopo di ridurre l’interferenza con un’area interessata da un dissesto geomorfologico e, anche, per assicurare la funzionalità del sistema di accessi privati; l’ottimizzazione altimetrica in attraversamento della ferrovia Circumetnea, finalizzata alla eventuale possibilità di raddoppio del binario.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace