Pubblicato il: lunedì 26 novembre, 2018

Il presidente Musumeci orgoglioso di Petralia: un milione di euro a favore di quei Comuni che riescono a conquistare un primato nazionale

“Il recupero e la riqualificazione dei centri storici minori sono tra gli obiettivi del mio governo. Ecco perché il riconoscimento di Petralia Soprana – piccola ma preziosa perla incastonata sulle Madonie – quale Borgo dei borghi per il 2019 è una bellissima notizia che, sono certo, riempie di orgoglio tutta la comunità siciliana. Dopo Gangi, Montalbano e Sambuca di Sicilia, un’altra città dell’Isola, in appena sei anni, potrà fregiarsi, per dodici mesi, del titolo di reginetta d’Italia. È la conferma che nella nostra regione ci sono delle bellezze uniche che vanno valorizzate e fatte conoscere”.
Lo dichiara, in una nota, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, commentando il risultato della trasmissione di Rai3 ‘Alle falde del Kilimangiaro’.
“Per agevolare questo percorso – continua il governatore – abbiamo inserito già nella Legge di stabilità dello scorso anno un milione di euro a favore di quei Comuni che riescono a conquistare un primato in un contesto nazionale o internazionale. E’ un incoraggiamento, uno stimolo alle amministrazioni locali a fare sempre di più per promuovere i propri territori, anche se è solo un punto di partenza. In questo percorso, i sindaci avranno a fianco la Regione Siciliana. Voglio esprimere il plauso personale e del governo all’amministrazione comunale per il risultato conseguito e prossimamente mi recherò in visita ufficiale al Comune per congratularmi personalmente con il primo cittadino”.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace