Pubblicato il: lunedì 24 Settembre, 2018
Una vita dedicata all’Evangelizzazione

ZAFFERANA ETNEA – Una piazza in ricordo del cardinale Pappalardo

I genitori erano entrambi nati qui

Da oggi, la piazza principale è dedicata al Cardinale Salvatore Pappalardo. La solenne intitolazione è avvenuta in occasione del centenario della nascita dell’illustre prelato, avvenuta a Villafranca Sicula (AG) ma da genitori entrambi originari di Zafferana, che fu Arcivescovo di Palermo dal 1970 al 1996. Dopo la solenne Celebrazione Eucaristica, officiata dall’Arcivescovo Metropolita di Catania nella Chiesa Madre dedicata a Santa Maria della Provvidenza, è stato lo stesso Mons. Salvatore Cristina, insieme con il Sindaco Alfio Vincenzo Russo, a svelare la targa toponomastica appositamente realizzata e fissata al centro della piazza posta ai piedi della scalinata d’accesso alla Chiesa Madre.

Presenti all’evento anche il Cardinale Emerito di Palermo, Mons. Paolo Romeo e altri prelati che hanno collaborato negli anni con Mons. Pappalardo, l’Assessore Regionale, Marco Falcone, il vicesindaco Giovanni Di Prima ed altre importanti Autorità Civili, Militari e Religiose nonché un folto gruppo di parenti e discendenti di Mons. Pappalardo.

Nel pomeriggio, poi, nell’aula consiliare del Municipio di Zafferana Etnea si è tenuta una tavola rotonda organizzata dai Club Service Kivanis e Lions di Zafferana Etnea sul tema:“Il Cardinale Pappalardo: una vita dedicata all’Evangelizzazione e alla promozione umana” con gli interventi, tra gli altri, dei presidenti Lions (Graziella Torrisi) e Kivanis (Salvatore Leone) e le interessanti relazioni del Parroco della Chiesa S. Maria delle Provvidenza, Padre Luigi Licciardello, della professoressa di antropologia teologica, Ina Siviglia e dell’Arcivescovo emerito di Palermo, il Cardinale Paolo Romeo. L’incontro è stato moderato da Vincenzo Morgante, prossimo Direttore di TV2000.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace