Pubblicato il: giovedì 6 settembre, 2018
Il marchio Igp garantisce la qualità e provenienza

La pesca di Leonforte, conferenza stampa a Roma

Incontro con i giornalisti e degustazioni del pregiato frutto e di prodotti preparati con le pesche

Michele La Rosa – LEONFORTE (EN) – Sua maestà la “pesca di Leonforte” sarà presentata a Roma durante una conferenza stampa prevista presso la sede dell’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche. A darne notizia ai giornalisti è Carmelo Salamone, ovvero il Presidente del Consorzio di Tutela Pesca di Leonforte IGP.  l’incontro con la stampa è previsto venerdì 7 Settembre 2018 alle ore 18 presso la sede dell’ AICIG in Via XX Settembre 98/G a Roma e punterà sul tema ” LA PESCA DI LEONFORTE IGP, UNICA E SOSTENIBILE . Una grande opportunità per il consorzio siciliano per presentare il marchio Igp agli operatori di settore ed ai giornalisti. La storia vede nel 1996, due Cooperative peschicole presenti nel territorio costituire il Consorzio di Tutela della Pesca di Leonforte, con l’obiettivo  di promuovere, tutelare, valorizzare, sviluppare e razionalizzare la produzione del prodotto peschicolo degli associati, ottenendo così  nel 2010 il riconoscimento dell’Identificazione Geografica Protetta (IGP) e allo stesso  Consorzio, nel 2013,è stato riconosciuto dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, il compito di tutelare e valorizzare il marchio “PESCA DI LEONFORTE IGP”. La  zona di Produzione è individuata nella  zona centrale della Sicilia, in un territorio che oltre a Leonforte registra una  significativa produzione anche ad Assoro, Agira, Enna, Calascibetta. La pesca di Leonforte IGP sono varie e  vecchie varietà locali che maturano a settembre, ottobre, addirittura a novembre. I frutti non sono molto appariscenti, maturando tardi e nel sacchetto, diventano al massimo di colore giallo intenso con leggere striature rosse, ma sono sempre profumatissime, con una polpa gialla, soda e dolce. La buccia cambia leggermente colore a seconda della varietà e dell’epoca di raccolta. In Sicilia altre varietà di pesche famose e conosciute sui mercati ortofrutticoli sono le pesche di Mojo Alcantara (Me), quelle di Bivona (Ag) e poi di Maniace (Ct).

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace