Pubblicato il: mercoledì 22 agosto, 2018
Concorso letterario nazionale

CASTIGLIONE DI SICILIA – Assegnati i Premi per Cento Sicilie Cento Scrittori

Successo di adesioni da tutta Italia

Michele La Rosa – Assegnati i riconoscimenti  del  Premio Letterario Nazionale “ Cento Sicilie, Cento Scrittori”. Adesioni da tutta Italia per l’evento culturale organizzato in Uno dei Borghi più Belli d’Italia. La cerimonia di consegna si è svolta al Castello di Lauria alla presenza della giuria che nei giorni precedenti aveva selezionato le opere e così composta : Giuseppe Manitta (Presidente della giuria e critico letterario), Antonino Camarda (Presidente del  Premio e Sindaco di Castiglione di Sicilia), Andrea Giuseppe Cerra (Cultore di Storia Contemporanea all’Università di Trento e Assessore alla Cultura del Comune di Linguaglossa) e Fulvia Toscano (Docente e Presidente di Naxos Legge). Dall’esame delle  73 opere pervenute la giuria ha quindi decretato i vincitori e gli autori destinatari delle menzioni.  Per la sezione Poesia Edita i vincitori sono : Primo Premio ex-equo a  Giovanni Perrino (Poggio Rusco-MN , Liturgia degli anni, Raffaelli editore) e a Fernando Lena (Comiso-RG, La profezia dei voli, Archilibri); secondo premio Paola Liotta (Avola-SR, Di Aretusa e altri versi, Libreria editrice Urso); terzo premio  Salvatore Bommarito (Balestrate-PA, CantuneraSciroccu, Pungitopo);  Menzioni d’onore a Sebastiano Impalà (Reggio Calabria, Normanni e Visi d’arabi, Maurizio Vetri Editore), Felicia Clara Ferlito (Castiglione di Sicilia, Io… Noi… Voi… Donne, IlMioLibro Editore) e Carmela Tuccari (Aci S. Antonio, Filigrane, Il Convivio Editore). Per la Sezione Narrativa Edita il Primo Premio è andato a- Marinella Fiume (Fiumefreddo, La bolgia delle eretiche, Gruppo Editoriale Bonanno);  Secondo Premio a Rosalba Perrotta (San Gregorio-CT, L ‘Uroboro di corallo, Salani-Gruppo Editoriale Mauri Spagnol)  e Terzo Premio a Vincenzo Maimone (Acireale, Sicilia terra bruciata, Fratelli Frilli Editori); le Menzioni d’onore assegnate a :  Gianmaria Camilleri,( L’ispettore Zuccalà, Armando Curcio Editore),Raffaele Messina (Napoli, Ritrovarsi, Guida Editori),Vito Falco (Menfi-AG, Intervalli di terza maggiore, Rubbettino Editore), Bartolomeo Errera (Palermo, Mio figlio non parla più, Il Convivio Editore), Roberto Mistretta (Mussomeli-CL, Il maresciallo Bonanno, Fratelli Frilli Editori), Maurizio Papotto (Castiglione di Sicilia, Cent’anni, Edizioni Nuova Prhomos), Salvatore Lisi (Butera-CL, Fuga dalla Sicilia, Àlbatros).   Per la Saggistica edita  il primo Premio è andato al duo Rosalba Perrotta-Giuseppe Toscano, (Osservare, immaginare e scrivere. Riflessioni sulla relazione tra Sociologia e Letteratura, Edizioni Kurumuny); secondo Premio a Gino Pantaleone (Palermo, Servi Disobbedienti, Flaccovio editore), terzo Premio ex-equo a  Giuseppe Guarraci (Siracusa, Ernesto Puzzo e l’opera dei pupi nel siracusano, AICS-Regione Siciliana ) e Maria Oliveri (Palermo, I segreti del chiostro, Genio editore) .

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace