Pubblicato il: sabato 9 giugno, 2018
Fa parte pure dei Borghi

Castelmola tra i Comuni Fioriti d’Italia

Concorso per valorizzare il tessuto urbanistico

Il suggestivo Comune di Castemola, già inserito nei Borghi più Belli d’Italia, da oggi punta a conquistare un nuovo traguardo partecipando al Concorso Comuni Fioriti d’Italia. Ieri pomeriggio il Sindaco Orlando Russo ha ricevuto Michele Isgro’ Vice Presidente Nazionale di Aproflor-Comuni Fioriti, per sancire l’ingresso di Castelmola nel prestigioso circuito che annovera località curate e fiorite di tutta Italia.
Attraverso la sfida tra i Comuni si sprona la diffusione del bello, del decoro, della cura del verde e delle fioriture, spiega il Vice-Presidente Michele Isgrò, d’altronde un ambiente curato è il primo positivo impatto per qualsiasi località che si propone in accoglienza. I concorsi di fioritura tra città rappresentano una formula di marketing turistico ambientale già adottata da migliaia di località in Europa e nel Mondo a partire dai primi anni del ‘900. In Italia la kermesse è arrivata solo undici anni fa ed è organizzata da Asproflor di Torino. I comuni in estate vengono visitati da una speciale giuria che attribuisce un cartello riportante la valutazione espressa con un numero variabile di fiori “da uno a quattro” in funzione a qualità e quantità delle fioriture.
“Castelmola ha aderito con piacere, dice determinato il Sindaco Orlando Russo, il motto dei Comuni Fioriti è “Fiorire è Accogliere” e per noi che da sempre crediamo nella buona accoglienza, è un messaggio congruo ed essenziale. A questo si aggiunge l’alto valore etico – ambientale rivolto ai cittadini ai visitatori e turisti ma soprattutto ai nostri ragazzi e bambini. Comuni Fioriti, infatti, coniuga in un processo di sensibilizzazione l’esperienza del bello che si esprime con i fiori, il benessere e la maggiore qualità di vita anche per i residenti.
Per conoscere l’esito di Castelmola bisognerà attendere la Premiazione nazionale dei Comuni Fioriti d’Italia, quest’anno prevista a Bologna l’11 e 12 Novembre 2018 in occasione della Fiera Mondiale Eima International

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace