Pubblicato il: venerdì 1 Giugno, 2018
Domenica 3 giugno al via la kermesse protagonista la pasta

CESARO’ (Me) – Al via la stagione dei sapori dei Nebrodi

Programmati già diversi eventi per tutta l'estate

Michele La Rosa – L’estate è ormai vicina e la stagione degli eventi si affaccia pure sui Nebrodi. A Cesarò si partirà con ” gusto” già domenica 3 giugno con la giornata dedicata alla Pasta ai Sapori locali all’interno del Mercato della Terra dei Nebrodi. Il primo di una serie di eventi che si svolgeranno qui al centro di uno dei territori più conosciuti dagli escursionisti e dagli amanti dei sapori tipici siciliani.  Amministrazione locale, associazioni, ristoratori e produttori quindi ai nastri di partenza con la stagione dei sapori. Una rete locale di produttori e di contadini coerente con la filosofia Slow Food e a “km 0”, intende promuovere la Pasta ai Sapori dei Nebrodi all’interno del Mercato della Terra dei Nebrodi. Un luogo già sperimentato in questi mesi, dove fare la spesa, incontrarsi, conoscersi, mangiare in compagnia, praticare attività sportive e ludico-ricreative, laboratori per bambini, escursionismo, mostre, visite guidate nel centro storico per lasciarsi affascinare dalla cultura e dalle tradizioni del territorio. Un grande evento sportivo accompagnerà la splendida giornata con la 4ª Marathon dei Nebrodi, gara ed escursione in Mountain Bike e che vedrà circa  400 biker invadere la Città di Cesarò ed i sentieri del Parco dei Nebrodi per concludere immersi nei sapori enogastronomici del territorio. Ma dicevamo già di una serie di eventi, tra questi i prossimi appuntamenti del Mercato della Terra dei Nebrodi saranno:
10 Giugno Festa della ricotta e della tuma fritta
17 Giugno Festa del tagliere dei nebrodi
24 Giugno Festa dell’agnello
15 Luglio Festa dei grani antichi siciliani 19 Agosto Festa del Castrato
16 Settembre Festa dei formaggi siciliani.

Insomma escursioni con gusto sui Nebrodi, per scoprire anche il caratteristico centro storico col suo Palazzo Zito, i suoi panorami tra i Nebrodi e l’Etna.

 

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace