Pubblicato il: domenica 27 maggio, 2018
Palazzo della Cultura la location

CATANIA – One Fashion, Versace secondo gli allievi stilisti dell’Accademia

Stile e fascino della creatività dello stilista calabrese

Michele La Rosa – Sulle tracce di Gianni Versace, uomo simbolo della moda italiana nel mondo. Protagonisti sono stati loro, quelli di One Fashion, ovvero gli allievi stilisti dell’Accademia di Belle Arti di Catania, i fashion designer del futuro. Location ancora una volta,venerdì sera, il cortile di Palazzo Platamone, salotto culturale della città etnea, che ben si presta per questo tipo di evento, dove moda è sinonimo di arte, cultura, storia, ricerca. E così anche quest’anno gli allievi del corso di  Fashion Design dell’Accademia di Belle Arti, diretti dalla docente Sabina Albano, hanno stupito il pubblico presente al loro evento. Ad introdurre ed aprire la serata evento il  direttore Virgilio Piccari che   ha evidenziato il ruolo dell’istituzione scolastica nel contesto territoriale, parlando anche di quel Sud che può offrire un’immagine diversa grazie all’impegno e alle opportunità che la nostra terra offre anche in termini di formazione, così come l’Accademia catanese che con i suoi corsi offre concrete opportunità di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro. E quest’anno i nostri allievi stilisti hanno avuto come riferimento Gianni Versace, icona del fashion system internazionale, un ricordo ed un tributo ad uno dei più conosciuti stilisti italiani nel mondo. Cosicché  gli allievi hanno utilizzato dei tessuti che  appartengono alla collezione di Versace: 6 rarissimi frammenti originali, donati dal noto  collezionista Antonio Caravano. In passerella i simboli e lo stile del grande stilista calabrese, una rielaborazione di quei simboli che ci riportano alla Magna Grecia, al barocco, alla mitologia, al mare, solo per citarne alcuni. Rielaborazioni di uno stile in un gioco tra passato e presente, tra storia e futuro, dove ogni allievo stilista ha presentato la sua idea di moda, i suoi modelli.  In passerella quindi le creazioni di Martina Barbagallo, Antonio Boncori, Marina Cacciola, Chiara Caminiti, Carmelo Carnazza, Chiara Concetta Caruso, Barbara Di Benedetto,  Daniele Di Grazia, Dayana Di Fede, Aurora Doci, El Houda Ayed Nour, Gloria Emmolo, Simona Fabio, Chiara Favitta,  Alessia Ferraro, Sefora Gallo, Giusy Gelardi, Carla Giarratana, Martina Giuffrida, Elisea Gulisano, Lorena Grisafi, Claudia Maria Ialacci, Nicoletta Laneri, Ilaria La Piana, Sofia Laudani, Federica Leonardi, Ylenia Maio, Alessandra Mauro, Eleonora Marina, Michela Marsiglia, Claudia Nappi, Miriam Nicolosi, Miriana Palmieri, Claudia Patti, Chiara Pirera,Vera Pennisi, Giorgia Pulvirenti, Luna Quinci, Francesca Riolo, Manuela Riolo, Alessandra Risuglia, Miriam Romano, Laura Ruggeri, Lorena Russo, Luca Sangrigoli, Rita Siligato, Giulia Spampinato, Roberta Spinella, Federica Tosto, Desiree Tringale, Valentina Trovato, Damiana Tumino, Valentina  Carolina.    

Alcuni scatti fotografici dell’evento:

 

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace