Pubblicato il: lunedì 21 Maggio, 2018
Qui le foto dell'evento

CATANIA – Moda In Movimento. La metropolitana invasa da modelle e stilisti

Oltre 60 modelle coinvolte per l'iniziativa dell'Accademia di Belle Arti

Michele La Rosa -La città etnea come le grandi capitali europee, alla ricerca di eventi in grado di far vivere gli spazi urbani in maniera diversa. Stavolta protagonisti sono stati gli allievi stilisti dell’Accademia di Belle Arti con in testa la docente Liliana Nigro che ha “creato” l’evento. Domenica pomeriggio all’insegna della creatività e del pubblico delle grandi occasioni ritrovatosi alla stazione Giovanni XXIII trasformata per l’occasione in una sorta di set fotografico. Una sessantina le modelle e gli allievi stilisti coinvolti. In “passerella”  le idee e la creatività dei fashion designer del futuro, un intreccio di stili e tendenze, in un alternarsi di tessuti ed accessori a richiamare epoche e culture artistiche  diverse.  Prima del “viaggio” in metropolitana è intervenuta la professoressa Liliana Nigro e Virgilio Piccari  direttore dell’Accademia catanese, insieme ai responsabili dei servizi metropolitani della FCE. Pure il sindaco Enzo Bianco si è complimentato con gli organizzatori e gli allievi stilisti ed ha partecipato al viaggio e al  corteo di modelle che scese poi a piazza Stesicoro hanno fatto una breve sfilata  e dei servizi fotografici, tra un pubblico incuriosito già coinvolto nell’altro evento cittadino  Street Food Fest in via Etnea. Giornalisti, fotografi, fashion blogger hanno viaggiato sulle vetture della metro con le modelle, scattando foto e cogliendo momenti particolari dell’evento insolito e nuovo  per la città, ma che ha fatto vivere un pomeriggio diverso dove moda, arte, cultura,  si sono ritrovate in perfetta simbiosi facendo vivere spazi cittadini in modo alternativo, ma diventando anche vetrina della creatività dei giovani allievi dell’Accademia.

A seguire alcuni scatti fotografici, a cura della nostra Redazione,  durante l’evento: 

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace