Pubblicato il: lunedì 14 maggio, 2018
Etna in Primavera

ZAFFERANA ETNEA – Danzando l’Ottocento, tra musiche e costumi dell’epoca

La danza tra storia e cultura

Michele La Rosa – Un pomeriggio diverso nel centro etneo, accompagnati da musiche e danze di altre epoche per Etna in Primavera.  Sono stati i componenti di  “Danzando l’Ottocento” a creare domenica pomeriggio le magiche atmosfere di un tempo, con i loro vestiti, le loro danze, le musiche. La location si è ben prestata per l’evento,  dove il Municipio, la chiesa, le scale, hanno fatto da scenografia naturale alla piazza a belvedere sullo Ionio. E’ stato un tuffo nel passato, a quel clima sfarzoso di una cornice gattopardesca sempre interessante, affascinante. Il pubblico ha gradito l’occasione, facendosi trascinare in quelle danze d’altri tempi, per una Sicilia del passato ma sempre attuale. tra un giro negli stand e i balli dell’800 Zafferana ha vissuto un pomeriggio diverso rispetto ai tradizionali eventi di queste circostanze.

L’associazione si propone di ricreare l’atmosfera dei grandi saloni ottocenteschi attraverso lo studio delle danze tradizionali del XIX secolo riproponendole in vari eventi, spesso in nobili palazzi catanesi e siciliani che hanno segnato pagine di storia e cultura della nostra isola.

qui alcune foto dell’evento:

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace