Pubblicato il: mercoledì 7 marzo, 2018
Da aprile i crocieristi della Costa Crociere a Castiglione di Sicilia

La Sicilia alla Fiera Mondiale della Crocieristica a Miami dal 05 al 08 marzo

Vetrina promozionale internazionale

Al via  a Fort Lauderdale, Miami, il Seatrade Cruise Global, la più importante fiera mondiale della crocieristica, appuntamento annuale dove domanda e offerta si incontrano da più di 30 anni. Vi partecipano i rappresentanti delle maggiori compagnie di crociera e tutti gli operatori del settore. Si tratta di un momento fondamentale per la promozione dei servizi legati alla crocieristica e alle destinazioni turistiche, nonché per conoscere tutte le novità del settore.

Anche quest’anno l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale sarà presente a questo evento di enorme rilevanza per tutti gli operatori del mondo crocieristico. La presenza dell’ADSP al Seatrade verte a consolidare gli ottimi risultati già ottenuti per la stagione crocieristica 2018 in termini di aumento del numero di navi e passeggeri e a porre le basi per un ulteriore sviluppo del traffico crocieristico con trend di crescita ed acquisizione di nuove compagnie che si auspica decidano di scalare il porto di Catania nei prossimi anni. Numerosi gli incontri in agenda per i prossimi tre giorni con i maggiori rappresentanti delle compagnie di crociera per ottimizzare i risultasti già ottenuti quest’anno e per porsi sempre nuovi obiettivi.

Ieri l’AdSP del Mare di Sicilia Orientale ha inoltre incontrato, presso il Convention Center della fiera, i membri dell’ENIT ed alcuni tour operator americani per presentare la destinazione Catania e Sicilia Orientale. E’ stato proiettato e commentato un video che mostra le maggiori attrazioni turistiche raggiungibili dai passeggeri delle navi che scalano Catania, fra cui l’Etna, Taormina e Siracusa ed altre destinazioni meno note, ma non di minor bellezza ed attrazione, come appunto anche Castiglione di Sicilia (Catania), tra i Borghi più Belli d’Italia e Città del Vino il cui territorio vanta ormai oltre 50 aziende vitivinicole, Grande è stato l’apprezzamento dei tour operator per quanto presentato, a conferma che la Sicilia in generale e la costa orientale in particolare, continuano ad essere mete molto ambite dal turismo internazionale e d’oltreoceano. Notevole successo ha riscosso anche la notizia dell’imminente inizio dei lavori che porteranno ad un profondo restyling del terminal crociere, lavori che potrebbero concludersi prima dell’inizio della stagione crocieristica 2019, in attesa del lancio di un concorso di idee internazionale per la costruzione di una nuova stazione marittima che rivoluzionerà da un punto di vista di appeal l’accoglienza dei crocieristi nel porto di Catania.  (nella foto a seguire Castiglione di Sicilia, Uno dei Borghi più Belli d’Italia, dove nel periodo aprile -maggio e ottobre-novembre, arriveranno i crocieristi giunti a Catania con le navi della Costa Crociere

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace