Pubblicato il: giovedì 1 marzo, 2018
Hotel Rewind: esperti a confronto

CATANIA – Un Forum itinerante dedicato alla riqualificazione alberghiera

Il turismo chiave di sviluppo del territorio

Sarà la città etnea  ad ospitare la tappa siciliana di Hotel Rewind, primo forum itinerante dedicato alla riqualificazione alberghiera organizzato da Agorà e Hotel Volver e promosso a livello locale dalla Compagnia delle Opere Sicilia Orientale. L’evento si terrà il prossimo 7 marzo dalle ore 14:30 presso l’Auditorium del Camplus Guest D’Aragona.

Molti saranno gli argomenti trattati: primo tra tutti la strada della sostenibilità, non solo come scelta etica ma come garanzia di differenziazione rispetto ai competitor, indispensabile per fare del turismo la vera chiave di sviluppo economico di ogni territorio. 

Lo spiegheranno per primi Salvatore Contraffatto, Presidente CDO Sicilia Orientale, e Nico Torrisi, Presidente Federalberghi Sicilia. Sarà Alessandro D’Andrea, Presidente Nazionale Associazione Direttori  Albergo, a concentrarsi sull’importanza di investire nella riqualificazione del settore turistico portando in campo una delle più importanti riqualificazioni fatte sul territorio milanese. Di accessibilità parlerà Roberto Vitali, CEO Village for All V4A, e di innovazione Mario Cardone di JobValet. Di come è possibile migliorare effettivamente le prestazioni di una struttura ricettiva  parleranno Elena Stoppioni, Presidente Federazione CDO Edilizia, Leopoldo Busa, Architetto esperto di qualità dell’aria indoor, supportati da Giuseppe Chiodo, Applied Systems Specialist Daikin.

Credo che tra i nostri moltissimi eventi questo sia uno dei più importanti”, commenta il direttore di CdO Cristina Scuderi: “Con i nostri imprenditori del settore edilizia e turismo stiamo molto lavorando in questa direzione e siamo convinti che la tappa di Hotel Rewind possa divenire un punto sintetico e di rilancio per questi settori così importanti e rappresentativi. Quattro aziende associate a CdO Sicilia orientale hanno voluto sponsorizzare questo evento: la Risicato srl, Facciate 20late srl, Valore Immobiliare srl e la Cooperativa Guglielmino, il cui coinvolgimento testimonia il grande interesse per il mondo dell’edilizia alla riqualificazione e all’ospitalità”.

L’idea di fare una tappa di Hotel Rewind a Catania – spiega il presidente Salvatore Contrafatto – parte dalla certezza che il turismo sia uno dei più potenti volani del nostro territorio, ma anche del grande lavoro che c’è ancora da fare per raggiungere un livello degno della nostra Sicilia. Dato che il perno del sistema turistico sta nella ricettività e nel suo livello qualitativo, c’è bisogno di intervenire in modo unitario a diversi livelli: si pensi all’accessibilità, all’innovazione, all’efficientamento energetico e a tutto ciò che serve a portare le strutture all’altezza del compito che le spetta. Siamo convinti – prosegue Contrafatto – che il riposizionamento strategico del nostro sistema turistico debba essere fondato sulla riqualificazione e che in quest’ottica diventino fondamentali gli strumenti come le nuove agevolazioni per il settore turistico. 

Ma cosa significa riqualificare l’offerta turistica? Dove trovare le risorse, come e con chi pianificare gli interventi? Quanto si può risparmiare e quali vantaggi può portare?  Informare è il nostro obiettivo primario e con l’appuntamento del prossimo 7 marzo, aderiamo agli obiettivi di Hotel Rewind rispetto alla creazione di un sistema coeso che possa avere un reale impatto su scala nazionale mettendo insieme ogni attore della filiera e del mercato, realizzando un’unica piattaforma con un linguaggio condiviso, per puntare ad un turismo ecologicamente, socialmente ed economicamente sostenibile”. 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace