Pubblicato il: martedì 23 Gennaio, 2018
Moda e talento in passerella

MILAZZO FASHION OF THE YEAR : ecco le prime finaliste

Le prime miss del 2018 per la VP Casting

Katiuscia Schilirò & Michele La Rosa – Voglia di  casting, di mettersi in gioco, tra  ambizioni e spensieratezza. Per gioco o seriamente almeno per alcune, così la prima selezione del concorso “Milazzo Fashion of the Year”, che ha avuto luogo domenica 21 gennaio nella galleria del Centro commerciale di contrada Faraone.  Cinquantacinque partecipanti suddivisi in varie categorie, tre vincitori assoluti, sedici ancora in gara per la  semifinale, dodici  a ripescaggio. Questi i numeri  della prima giornata della competizione al termine della quale saranno scelti i quattro testimonials del centro commerciale che porta il nome della Città del capo.

 Ad alternarsi sulla passerella sono stati i bambini, a cui è stata dedicata la mattinata, quindi le “Miss”, le “Over” e le “Curvy”, che con coraggio e spirito di competizione si sono messe in gioco. Alcuni tra i protagonisti alla loro prima esperienza, altri già con qualche sfilata alle spalle o servizi fotografici.

Una giuria attenta per scegliere le future protagoniste di passerelle di moda o del mondo della pubblicità. Nel corso della mattinata, sotto gli occhi attenti di Nadia Maio e Alice Cucinotta, hanno solcato la passerella ben diciotto “Juniors”, che mettendo da parte l’iniziale timidezza hanno dimostrato, passo dopo passo, risolutezza e savoir faire. Unica vincitrice di tappa la dodicenne Aurora Rao, di Milazzo. Con lei in semifinale sono volati Andrea Sgarlata, Melissa D’Agostino, Reneé Sgarlata, Alexandra Dobre e Giulia Ardita. Continua attraverso il voting sul sito internet www.vpcasting.tv l’avventura per altri cinque.

Nel pomeriggio in galleria la seconda parte del concorso, rivelatasi un vero evento di attrazione per i frequentatori del centro. La fascia più ambita quella da “Miss”, dove a contendersela sono state ben ventiquattro aspiranti modelle, che hanno portato in passerella la leggerezza dei look casual, la freschezza della moda mare, lo scintillio della gran serata. Un’alternanza di luci, suoni e colori, ma soprattutto il trionfo della bellezza, accompagnata da impegno, intelligenza e versatilità.

La giuria composta da Michelangelo Migliorato (membro interno del consiglio regionale di Confcommercio Sicilia), Salvatore Termini e Giuseppe Gagliostro (attori), ed Alice Cucinotta, aspirante giornalista hanno così decretato le vincitrici . A trionfare in assoluto la bionda Iryna Lozumirska, diciannove anni, Ucraina per nascita, ma trapiantata a Gioiosa Marea. Semifinale assicurata anche per Ambra Squillaci, Eugenia Bonzar, Rosy Aliquò, Claudia Arena, Angela Nicolosi ed Elisea Romano. Ballottaggio on line per altre cinque “Miss”.

Belle e con tanta voglia di “mettersi” o “rimettersi” in gioco le “Over”. Tra le tredici sfidanti tante mamme, che messi da parte gli impegni familiari hanno dimostrato come la bellezza e la solarità non abbiano limiti di età. A spuntarla nella selezione è stata Claudia Zangla, 28enne messinese, inizialmente iscrittasi nella categoria “Curvy” , poi transitata tra le “Over” in quanto unica contendente per quel segmento presentatasi al concorso. La giuria ha promosso anche Gessica Corinto e Francesca Rifatto. Tre, infine, le modelle rimandate al voting on line. Adesso si guarda al dopo, anche oltre l’evento.

Soddisfatti gli organizzatori dell’evento. Per Vincenzo Ferrara, conduttore infaticabile, la “first selection” ha rappresentato il primo importante step di un percorso che legherà i trionfatori al territorio, mentre Paolo Inglese pensa già al prossimo “selection day”. Ai vincitori premi per cinquemila euro e un contratto di management con VP Casting, oltre che, come detto, il privilegio di diventare il “volto” del centro commerciale.

Ecco una carrellata di foto dell’evento :

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace