Pubblicato il: giovedì 30 Novembre, 2017
Manifestazione a carattere internazionale. Strutture ricettive:tutto esaurito

CESARO’ – Domenica al via 200 partecipanti al Trail dei Nebrodi

Sport, escursionismo, turismo, una iniziativa che coniuga diversi interessi ed obiettivi, ma preziosi al territorio che li ospita.  

Michele La Rosa –  Vengono dalla Polonia, Francia, Germania, Svizzera e da  diverse regioni italiane.  Sono già  200 i partecipanti . Oltre 50 i volontari impegnati nell’evento. Diversi enti coinvolti fino alla Regione, numerosi addetti ai lavori. Tutte le strutture ricettive già piene con prenotazioni giunte da tempo. E’  uno degli eventi di settore più importanti della Sicilia destinato a crescere anno dopo anno, visti i risultati già ottenuti anche nelle precedenti edizioni. Sono questi alcuni dei dettagli  del  ” Trail dei Nebrodi”, il percorso più lungo del Circuito del Trail in Sicilia.   66  km in programma , un  avventuroso viaggio che toccherà pure  il Lago Biviere, il Lago Maulazzo, entrambi oltre i 1.300 metri di quota,  ma fino a raggiungere  la cima più alta del Parco a 1.850 metri di altitudine sul Monte Soro, dove sono previste temperature  tra -6° e -1°. Organizzatori a lavoro per gli ultimi dettagli. Per l’Amministrazione comunale a coordinare la manifestazione vi è Maria Karra, assessore allo sport.  Partenza  da Cesarò domenica 3 dicembre mattina alle 6  per attraversare già all’alba la natura incontaminata dei boschi di rovere, tasso e faggio, accompagnati dal volo di poiane e grifoni, e dall’immancabile maiale nero dei Nebrodi. Per i primi tre di categoria ci saranno  i premi offerti da Coldiretti .Ci sarà la possibilità di partecipare anche al Trail di Mazzaporro di 20 km e al Walktrail sulla stessa distanza. Gli accompagnatori potranno invece dedicarsi a  visite guidate per conoscere i tesori di Cesarò e dei Nebrodi, scoprendo pure Palazzo Zito e i vicoli del centro storico.  Strutture ricettive già col pienone di “ ospiti” per questa manifestazione non competitiva ma che vuole far scoprire il territorio. “ Siamo già alla quarta edizione e la manifestazione conquista sempre più consensi. Il nostro obiettivo è far conoscere il territorio attraversato” – dice Aldo Siragusa per Ecotrail Sicilia che organizza l’evento che fa parte di un circuito di 12 tappe.  L’evento si avvale pure del patrocinio di vari ente come il Parco dei Nebrodi ed il Comune. “ E’ un evento di grande importanza per noi, sia per l’afflusso di partecipanti,anche stranieri,  che per la visibilità che da al nostro territorio anche attraverso la stampa” – dice Antonio Saraniti, vicesindaco del Comune di Cesarò.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace