Pubblicato il: lunedì 27 Novembre, 2017
Anche qui una panchina rossa

FRANCAVILLA SICILIA – Fidapa: “Nemmeno con un fiore”.Iniziative nella Giornata contro la violenza sulle donne

Incontro dibattito al teatro comunale

Michele La Rosa -Anche nel centro alcantarino si sono svolte iniziative  sul tema della violenza  alle donne. Lo ha fatto la Fidapa(Federazione Italiana Donne, Arti, Professioni, Affari) inaugurando così il nuovo corso della locale sezione presieduto da Rosaria  Giuffrida, associazione sostenuta da un nuovo direttivo dopo aver festeggiato i 20 anni di attività.  Sul tema è stato quindi organizzato nei giorni scorsi un convegno svoltosi presso il teatro comunale “Arturo Ferrara” e che ha visto la partecipazione della scuola secondaria  di primo grado diretta dalla dirigente Angela Mancuso, della locale sezione staccata del Liceo scientifico con la presenza anche in questo caso della dirigente Carmela Lipari. Gli interventi dei relatori sono stati  prioritariamente legati al femminicidio, ma anche riferiti ad aspetti e problematiche scolastiche come il bullismo. Un momento significativo e coinvolgente per i ragazzi è stata una lezione e dimostrazione attraverso la  simulazione di  attività di autodifesa con l’esperta Catia Russo. Presenti diversi relatori (Francesca Sindoni, Lina Silvestro, Rossana Pafumi) e per l’amministrazione comunale è intervenuta l’assessore Melania Silvestro  Al termine del convegno, il corteo si è spostato in piazza Annunziata, per inaugurare la panchina rossa fortemente voluta dalla FIDAPA. Là un momento di raccoglimento e la lettura di una poesia di Madre Teresa di Calcutta. Un banner già precedentemente esposto rimarrà lasciato all’esterno del palazzo municipale per ricordare la tragedia continua del femminicidio.  Gli organizzatori hanno evidenziato l’assenza di interventi dei giovani su un argomento così importante, sottolineando che probabilmente problemi su queste tematiche ci possono essere pure a Francavilla. La “Giornata Internazionale contro la violenza alle donne” anche qui è stata quindi occasione di analisi e riflessione sul problema in generale ma riferendosi pure al contesto territoriale evidenzia Maria Camuglia.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace