Pubblicato il: venerdì 13 Ottobre, 2017
Anche Castelmola aspira ad essere nell'area protetta

FRANCAVILLA SICILIA – La nuova era del Parco dell’Alcantara con 18 Comuni

Cosa succederà dopo le elezioni regionali? Ennesimo cambio ai vertici?

Michele La Rosa – Parco dell’Alcantara verso la nuova era, in attesa della perimetrazione definitiva con i nuovi comuni inclusi. Anche dalle elezioni regionali di novembre potrebbero esserci risvolti  tra conferme o eventuali rinnovi al vertice dell’Ente. Intanto è convocato per giovedì 19 ottobre il Consiglio dell’Ente Parco. E’ una data importante, perché sono stati convocati pure gli altri 6 sindaci dei nuovi comuni che ricadono nella proposta di nuova delimitazione dell’area protetta. Ma ci sono novità in tal senso, difatti per quella data sarà ascoltato in audizione pure Orlando Russo, sindaco di Castelmola, comuni tra i Borghi più Belli d’Italia e che punta a entrare anche nell’area del Parco. I Comuni come annunciato qualche settimana fa da queste pagine dagli attuali 12 diventeranno 18. Nel messinese entreranno a farvi parte : Montalbano Elicona, Mongiuffi Melia, Santa Domenica Vittoria e Tripi  che si aggiungono a Francavilla, Gaggi, Giardini Naxos,  Graniti, Malvagna,  Moio Alcantara, Motta Camastra, Roccella Valdemone, Taormina , mentre nel catanese entreranno  Bronte e Linguaglossa che si aggiungono a Calatabiano, Castiglione, Randazzo. La proposta di delimitazione così rivista è stata già in pubblicazione presso tutte le municipalità interessate per le eventuali osservazioni e ricorsi. Per Giuseppe Morano, commissario straordinario dell’ente Parco da febbraio 2015 sarà probabilmente l’ultima seduta da lui presieduta, stante che a novembre ci saranno le elezioni regionali . Relativamente alla nuova proposta di ampliamento a 18 comuni si sono registrate anche talune critiche, difatti le motivazioni scientifiche  di supporto a tale scelta non sono da tutte condivise.

(nella foto il Commissario Giuseppe Morano)

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace