Pubblicato il: sabato 20 Maggio, 2017
I delegati che parteciperanno al Vertice saranno circa 2.000

TAORMINA – G7 oggi conferenza stampa degli assessori regionali. Previsti 2000 giornalisti per il 26 maggio

12 Capi di Stato e di Governo e 6 organizzazioni internazionali e africane

Michele La Rosa – Per il G7 manca ormai poco . Ecco alcuni dati sull’evento. Il Vertice si articolerà in due giorni di lavoro con la presenza di 12 Capi di Stato e di Governo. Oltre ai Leader dei Paesi G7 – Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti – ci saranno anche il Presidente della Commissione Europea, il Presidente del Consiglio dell’Unione Europea e il secondo giorno si uniranno 5 Capi di Stato e di Governo di Paesi africani, oltre a 6 organizzazioni internazionali e africane. In totale i delegati che parteciperanno al Vertice saranno circa 2.000.

Prevista una corposa presenza della stampa italiana e straniera: sono oltre 2.000 i giornalisti accreditati che lavoreranno in un open space a loro dedicato con 1.200 postazioni. La stampa radio-televisiva avrà un apposito spazio, con 70 box tv e 61 postazioni tv open space. La mobilità sarà garantita da una flotta di 150 vetture, oltre a numerosi mezzi elettrici.

Il 5 maggio u.s. gli Assessori Regionali del Turismo Sport e Spettacolo, Anthony Emanuele Barbagallo, dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, Antonello Cracolici, e dei Beni Culturali e Identità siciliana, Carlo Vermiglio, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa finalizzato alla realizzazione congiunta di iniziative di promozione turistico-culturale e delle eccellenze enogastronomiche in occasione del G7 che avrà luogo a Taormina il 26 e 27 Maggio .Oggi, sabato 20 maggio alle ore 12 conferenza stampa per la presentazione ufficiale del programma degli eventi, alcuni dei quali qui di seguito li anticipiamo.

A seguito della firma del documento, i vari soggetti pubblici e privati,  a vario titolo coinvolti, tra cui il Parco Archeologico Naxos/Taormina, i Comuni di Taormina e Giardini Naxos, le Associazioni Federalberghi di Taromina, Giardini naxos e Riviera Jonica Messina, i GG.A.L. competenti per territorio, l’UFTAA, le Associazioni delle Guide Turistiche, hanno attivato una proficua collaborazione per la realizzazione di una serie di progetti rivolti ai delegati e ai giornalisti accreditati al Vertice mondiale, per dar loro l’opportunità di conoscere il territorio che li ospita al fine di poterne conseguire un utile ritorno di immagine ed una efficace azione promozionale.

Queste, in sintesi, le iniziative programmate per la promozione e la valorizzazione del comprensorio turistico che coinvolge non solo Taormina e Giardini Naxos, cornici dell’evento, ma anche l’Etna, le Gole dell’Alcantara, la Valle D’agrò e la riviera ionica messinese:

LA MOSTRA DI ANTONELLO DA MESSINA

Tra le iniziative in programma spicca la realizzazione di una prestigiosissima mostra dal titolo “Antonello da Messina e Michelangelo Merisi da Caravaggio, maestri della pittura in Sicilia. Quattro capolavori in mostra”  Nel prestigioso sito di Palazzo Corvaja a Taormina, dal 22 Maggio saranno presenti tre vere e proprie “icone” della cultura artistica siciliana, opera di un genio della pittura italiana del Quattrocento, Antonello da Messina: l’Annunciata di Palazzo Abatellis a Palermo, il Ritratto di ignoto di Cefalù e la Tavoletta bifronte di Messina, accostate in modo inedito ad un’importante testimonianza figurativa dell’estro inventivo di Michelangelo Merisi da Caravaggio, l’Ecce Homo di Palazzo Bianco a Genova.

IL PREMIO DI GIORNALISMO

Una importante e significativa iniziativa quella del Premio internazionale di giornalismo “G7 Taormina, Images and words about Sicily” rivolta ai giornalisti accreditati che premierà i servizi giornalistici, reportage fotografici o articoli, che metteranno in luce le peculiarità e le attrattive di Taormina e Giardini Naxos, del comprensorio jonico, dell’Etna  e – più in generale – della Sicilia. Ai vincitori verrà offerto dalle Associazioni Federalberghi di Taormina, Giardini Naxos e Riviera Jonica di Messina un soggiorno di una settimana per due persone in hotel 4/5 stelle.

PROGRAMMA VISITE GUIDATE

Il Gal Terre dell’Etna e dell’Alcantara, in collaborazione con il Consorzio per la tutela dei vini dell’Etna ha predisposto un programma di visite guidate alle Gole dell’Alcantara e l’Etna con un tour delle cantine e degustazione dei vini doc, disponibili già dal prossimo 23 maggio fino fine mese, mentre il Gal Taormina Peloritani offrirà un tour delle Terre del Cinema (Savoca, Forza d’Agrò) e dell’Hinterland taorminese, secondo il calendario che si allega.

Il Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica ha organizzato un percorso turistico-culturale a Modica, città del cioccolato, Scicli e Ragusa sempre nel periodo suindicato.

DEGUSTAZIONE DEL CIOCCOLATO DI MODICA  A  PALAZZO CORVAJA

E ancora, sempre a Palazzo Corvaja, all’interno dell’Ufficio Turistico di Taormina, una degustazione permanente di Cioccolato di Modica, accompagnata dall’abbinamento dei vini liquorosi siciliani rappresentativi di tutto il territorio,  rivolta a tutti i componenti le delegazioni ufficiali nonché ai giornalisti accreditati.

Per tale evento eccezionale il Consorzio modicano ha prodotto una barretta di cioccolato con incarto dedicato e tiratura limitata destinata ai 7 Grandi, alle loro delegazioni e alle televisioni e testate giornalistiche di Stato.

IL RADICE PURA GARDEN FESTIVAL

Anche il Radice Pura, sponsor dell’arredo a verde del G7, offrirà ai giornalisti la possibilità di visitare il pù grande festival dei giardini del Mediterraneo con installazioni botaniche di 10 giovani paesaggisti e 5 installazioni artistico-botaniche a cura dei paesaggisti di fama internazionale, con oltre 500 varietà botaniche. Sono previste due escursioni giornaliere in partenza dai  media center di Taormina e Giardini Naxos nel periodo 24/28 maggio.

ASSISTENZA E INFORMAZIONI TURISTICHE

Il personale dell’Ufficio Turistico Regionale, coadiuvato dai volontari dell’Unpli Sicilia, provincia di Messina, nei giorni del Summit presterà servizio presso gli Hospitality desk allestiti presso le strutture ricettive sedi dei media center per dare agli ospiti la possibilità di conoscere la variegata offerta turistica, culturale ed enogastronomica che la Sicilia è in grado di offrire.

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace