Pubblicato il: martedì 16 Febbraio, 2016
Si punta ad un riconoscimento ufficiale

FRANCAVILLA SICILIA – Il carnevale diventi evento simbolo delle tradizioni locali

A breve si costituirà un comitato organizzatore permanente

FRANCAVILLA amministratori ed organizzatori del Carnevale 2016Conferenza stampa al Municipio per sancire il successo del Carnevale 2016. Adesso si guarda avanti, si punta a creare un evento che venga inserito tra i carnevali storici o comunque tra quelli da valorizzare anche attraverso il supporto di altre istituzioni. Il sindaco Lino Monea, ma erano presenti pure gli assessori, ha così organizzato un incontro con i giornalisti e con i protagonisti della kermesse francavillese, manifestazione quest’anno tornata agli splendori del passato e che adesso guarda avanti. Tutti d’accordo sul fatto che quest’anno il Carnevale è stato un trionfo, in termini di pubblico ed in termini di adesioni di carri, gruppi, volontari, iniziative. Alla conferenza stampa erano presenti, a parte gli amministratori, una decina di giovani e meno giovani, in rappresentanza dei vari gruppi ed organizzatori che in pochi giorni hanno organizzato il tutto. “ Ringrazio tutti per la riuscita della manifestazione, cittadini, associazioni, famiglie, organizzatori, dipendenti comunali, un carnevale così non si vedeva da anni. Certo esprimo un pò di amarezza per il fatto che la Pro Loco si sia tirata fuori dall’organizzazione, ma insieme a tanti cittadini volontari ce l’abbiamo fatta comunque registrando un successo che adesso ci permette di guardare avanti e programmare di istituzionalizzare il Carnevale, magari attraverso la costituzione di un comitato organizzatore permanente che lavori già per l’edizione 2017” – ci dice il sindaco Lino Monea. Amministratori e organizzatori guardano al futuro, anche perché il carnevale francavillese, anche quest’anno è stato attenzionato da 2 ricercatori dell’Associazione La Taranta di Firenze, organo che studia la tipicità e la storia di eventi particolare, riscontrando in quello di Francavilla una certa unicità come tipologia di manifestazione. La tradizionale “cianciuta” (pianto) e funerale al re Carnevale , tra satira, ironia, doppi sensi a sfondo sessuale, che animano il lungo corteo di carri e gruppi, è un aspetto unico che distingue il carnevale francavillese nel resto d’Italia, il tutto insieme alla “fasuledda” vero e propria colonna sonora della manifestazione. Da qui la decisione di istituire un gruppo di lavoro permanente e ottenere riconoscimenti tali da istituzionalizzare l’evento.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace