Pubblicato il: sabato 30 Gennaio, 2016
Chiesto il baratto amministrativo

MILAZZO – Baratto amministrativo, mozione della consigliera Magliarditi

Occorre redigere un regolamento comunale

magliarditi mariaLa consigliera comunale dell’Udc, Maria Magliarditi ha presentato una mozione – allegata al seguente comunicato – con la quale chiede all’Amministrazione di introdurre, “alle condizioni che questa Amministrazione riterrà necessarie e utili, in funzione dei bisogni rilevati tra i cittadini e compatibilmente con le risorse disponibili in bilancio”, il baratto amministrativo, in applicazione dell’art. 24 della legge 164 del 2014 come misura di agevolazione e renderlo quindi attuativo, procedendo anche alla redazione, entro 120 giorni, di un regolamento comunale che introduca la possibilità di tale strumento definendo i criteri e le modalità e che in esso, prioritariamente, si individuino forme di esenzione compensativa dei tributi comunali a favore di chi versa in stato di disoccupazione e indigenza in cambio di progetti di cooperazione in attività di riqualificazione delle aree pubbliche, la pulizia e la manutenzione delle stesse, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade, l’assistenza alle scolaresche, gli interventi di decoro urbano e di recupero. Ciò anche allo scopo di sensibilizzare i cittadini rispetto alla cura e alla tutela dei beni comuni, perché attraverso un’assunzione di responsabilità i cittadini possano contribuire a far ripartire il nostro Paese con un ruolo attivo nella cura dei beni comuni e nella lotta al degrado che troppo spesso colpisce la nostra città”.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace