Pubblicato il: venerdì 22 Gennaio, 2016
Al via il 2 aprile

VAL GARDENA – Sciare in primavera….in attesa della Südtirol Gardenissima

6 Km di discesa

GardenissimaAnno nuovo e neve garantita, proprio come quella che disegna le piste da sci della Val Gardena. Sulle Dolomiti si pensa allo sci da discesa e alla Südtirol Gardenissima, quest’anno fissata per sabato 2 aprile, e che rappresenta lo slalom gigante più lungo al mondo, con oltre sei chilometri di discesa per un dislivello superiore ai 1.000 metri.

SCIARE IN VAL GARDENA
La Val Gardena è immersa nello scenario spettacolare delle Dolomiti, patrimonio dell’UNESCO, e per questo è uno dei posti più suggestivi al mondo per sfrecciare sugli sci. Ogni anno questa zona delle Dolomiti diventa il punto d’incontro per l’élite mondiale dello sci alpino, e grazie anche al collegamento con il Dolomiti Superski e alla sua vicinanza all’Alpe di Siusi, la Val Gardena è un vero e proprio eldorado degli sport invernali. Qui le piste di “oro bianco” sono curate e preparate per far divertire tutti gli sciatori, dall’amatore all’atleta evoluto, fino ad arrivare ai freestyler che possono sfogarsi nello snowpark. Dalla Val Gardena è possibile accedere ad una rete di 500 chilometri di piste battute: ogni giorno di una ‘settimana bianca’ è possibile fare itinerari diversi. L’inverno in Italia è appena arrivato, ma con la Südtirol Gardenissima di inizio aprile il comprensorio turistico vuole sottolineare la sua vocazione alla stagione lunga, che finisce quando in pianura è già esplosa la primavera. In Val Gardena si può infatti sfrecciare sulle piste anche ad inizio aprile, dove insieme al sole primaverile è possibile sentire sul volto anche i cristalli di neve praticando il proprio sport preferito.
Emozioni che proveranno i 650 fortunati sciatori che si iscriveranno alla Südtirol Gardenissima d el 2 aprile, ma anche i piccoli sciatori che parteciperanno il giorno successivo (domenica 3 aprile) alla Gardenissima Kids, la versione per i giovani sciatori dello slalom gigante più lungo al mondo che si correrà su una pista ridotta.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace