Pubblicato il: martedì 19 Gennaio, 2016
Una chiusura " sperimentale"

TAORMINA – Parcheggio Lumbi chiuso fino a febbraio.La città si interroga.

Servizi pubblici a costi contenuti.Lo chiedono in tanti

lumbiParcheggio Lumbi chiuso fino a febbraio. E scattano le polemiche, ma anche le riflessioni. L’azienda Servizi Municipalizzati, che gestisce i parcheggi, i collegamenti autobus con le frazioni, la funivia, ecc. , con un breve comunicato sul proprio sito web ha annunciato così il provvedimento : L’ASM comunica alla gentile Clientela che il Parcheggio Lumbi resterà chiuso al pubblico dalle ore 1:00 di lunedì 18 gennaio alle 7:00 di sabato 27 febbraio 2016. Durante questo periodo, ingressi, uscite e sosta saranno consentiti ai soli abbonati mentre il servizio di bus navetta funzionerà esclusivamente a chiamata dal totem di piazza San Pancrazio fino alle ore 21:00. Leggendo poi nei dettagli il provvedimento a firma del commissario liquidatore della società,dott. Agostino Pappalardo, si evidenziano le motivazioni ufficiali che giustificano così la decisione : periodo di bassa stagione e quindi poco afflusso di turisti e di auto; perché così, con la struttura chiusa, si riuscirà a dare le ferie al personale dipendente; in questo periodo sarà possibile effettuare alcuni lavori di manutenzione. Un provvedimento definito in via “ sperimentale”, ma già dal 23 novembre al 5 dicembre c’era stato altro provvedimento in via sperimentale. L’Asm attualmente è una società in liquidazione, giusta delibera del consiglio Comunale n. 36 del 22/09/2011, ciò seppur dai dati statistici relativi, ad esempio al 2015, sembra godere di buona salute, difatti osservando i dati notiamo quanto segue:
Veicoli (automobili, pullman e minibus) ospitati nei parcheggi multipiano Lumbi e Porta Catania e nel parcheggio di Mazzarò:
1

Passeggeri trasportati sui bus delle linee urbane (Circolare Rossa, Linea Verde Ospedale-Madonna della Rocca, Linea Verde Trappitello, Linea Beachbus, Servizio sostitutivo Funivia):

2

Passeggeri trasportati dalla Funivia Taormina Mazzarò dal 1° gennaio al 9 settembre, giorno in cui l’impianto è stato chiuso a causa dei ben noti eventi atmosferici:

3

Tre sono state, invece, le manifestazioni fieristiche allestite nelle strutture gestite da ASM:
due (“Gift Fair “ e “Trinacria d’Oro”) presso il park Lumbi, nel corso del mese di ottobre;
una (“Esposizione Arte e Antiquariato”), dal 4 al 9 dicembre, sulla terrazza del Parcheggio Porta Catania.
Per quanto riguarda lo stato dei conti economici, nell’anno solare 2015 sono state registrate:
4

La situazione di cassa ha segnato, al 31 dicembre un bilancio in attivo significativo:

5

A seguito di questa decisione si è acceso il dibattito nella città ionica, difatti non sembra un segnale positivo mantenere strutture pubbliche chiuse, ma tutto ciò è la conferma che quel decantato processo di destagionalizzazione turistica non ha ancora dato frutti, se mai è iniziato. Se a questo aggiungiamo negozi e molti hotel chiusi il quadro non è confortante o allettante. Ovvio che da più parti, anche per i parcheggi, si richiede da tempo di “calmierare” i prezzi per incentivare anche i visitatori che vogliono farsi una semplice passeggiata a Taormina.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace