Pubblicato il: domenica 17 Gennaio, 2016
In programma a febbraio

PIEDIMONTE ETNEO – Un San Valentino al cioccolato…e non solo…

Piedimonte Etneo

Piedimonte Etneo

Non solo vino per la ridente località etnea, qualche trasgressione alle tradizioni  ci sta.  In programma c’è una gustosa festa al …cioccolato, con una festa che così giunge  alla sua terza edizione. Ritorna  la grande Festa dedicata al cibo degli Dei, il cioccolato. Tre giorni  attraverso itinerari tra stand e laboratori del gusto per scoprire le  prelibatezze al cioccolato. Location dell’evento sarà il Museo della vite ed il  centro storico del Comune di Piedimonte Etneo in provincia di Catania, dove sarà allestito un vero e proprio villaggio del cioccolato  che prevede pure :Sala Sensoriale – degustazioni al buio; laboratorio di pasticceria per bambini;Sala dei Vizi – abbinamenti cioccolato e vino; area degustazioni ; show cooking con i migliori pasticcieri del settore. In effetti Cioccolatiamo ha già una sua storia, che parte dalla confinante Fiumefreddo di Sicilia, grazie ai suoi ideatori, così come raccontano gli stessi animatori di Zzenia Eventi nel loro sito web : “Nata nel febbraio 2014 per offrire un appuntamento dedicato ai maestri cioccolatai e all’alta pasticceria, durante i mesi invernali, la Festa del Cioccolato CiccolaTiAmo di Fiumefreddo di Sicilia, ha dato subito suscitato grande interesse e partecipazione, nel coinvolgimento delle scuole, nella collaborazione dei commercianti e nel numero di visitatori, giunti da ogni parte della Sicilia e anche dalla vicina Calabria. Anche per l’edizione 2015 non sono mancate le iniziative che hanno avuto successo come il contest di Cake Design e la degustazione dei vini abbinati al “Cibo degli Dei”. L’Associazione Zzenia, organizzatrice dell’evento, continua nel suo impegno per lo sviluppo di una cultura premi la qualità e affini il gusto per le cose buone anche in tenera età. Infatti, già nella prima edizione di Cioccola-ti-amo è stata studiata l’area “Pasticcioni” dove, centinaia di bambini hanno potuto realizzare i propri capolavori culinari sotto la guida di maestri del cioccolato ed educatori.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace