Pubblicato il: sabato 16 Gennaio, 2016
Anche Milazzo tra I Borghi più belli d'Italia?

MONTALBANO ELICONA – L’assessore regionale Barbagallo: “i Borghi sono un valore aggiunto al turismo siciliano”

L'on. Barbagallo alla scoperta dei Castelli di Sicilia

3b9f2bfb773f75741cdc9802362ab4f4L’Assessore Regionale al turismo, on.  Anthony Barbagallo, nel Borgo più bello d’Italia 2015. Ha mantenuto la promessa e conferma questo suo “idillio” con i Borghi siciliani. Il sindaco  Filippo Taranto, unitamente ad altri amministratori e concittadini lo hanno ospitato stamattina nel Castello svevo aragonese. Presente pure il sindaco di Basicò,Casimo Antonino Filippo, il deputato Marcello  Greco.  Durante l’incontro è stata consegnata una targa a Domenico Di Stefano, di Montalbano Elicona, che ha ottenuto recentemente  un riconoscimento a Firenze nella prima edizione del Premio Letterario “Stefano Zangheri” .Una occasione per far conoscere il Borgo, il Castello, i progetti del comune. L’assessore regionale Barbagallo dal canto suo ha ribadito ancora una volta la sua attenzione verso i Borghi siciliani, consapevole che rappresentano un segmento turistico importante nel contesto dell’offerta turistica siciliana. Dopo la tappa di Montalbano l’on. Anthony Barbagallo era atteso al Castello di Milazzo, dove a parte il sindaco Giovanni Formica ed altri amministratori locali, lo attendeva l’on. Beppe Picciolo. La visita al Castello è stata programmata  in vista della nuova programmazione delle manifestazioni che saranno promosse dalla Regione.L’obiettivo è rendersi conto di persona del ruolo che la cittadella fortificata può avere nell’accogliere eventi di qualità in vista delle strategie da attuare nella nuova programmazione 2014/2020. Intanto si apprende che anche Milazzo potrebbe entrare a far parte de I Borghi più Belli d’Italia.  L’inserimento di Milazzo all’interno dei Borghi più belli d’Italia attraverso il riconoscimento onorario. L’ha richiesto l’assessore al turismo Piera Trimboli al vice presidente dell’ associazione nazionale “Borghi più belli D’ Italia”, dott. Giuseppe Simone nel corso di un incontro in cui si è discusso delle prospettive di crescita della città del Capo. Attualmente sono 242 i borghi italiani che hanno ottenuto la speciale certificazione e vengono descritti dalla guida specializzata che l’Associazione, nata su impulso della Consulta del Turismo dell’ANCI, ogni anno pubblica e distribuisce in migliaia di copie. In Sicilia attualmente sono 17 i comuni che hanno ricevuto questo importante riconoscimento. “Abbiamo chiesto un riconoscimento onorario – ha spiegato l’esponente della giunta Formica – perché l’iscrizione è consentita solo ai Comuni che hanno un numero massimo di 15 mila abitanti, secondo le previsioni del loro Statuto. Milazzo però, come già avvenuto per Erice – presente nella guida –   ha tutti requisiti richiesti e cioè l’integrità del tessuto urbano, l’armonia architettonica, la vivibilità del borgo, la qualità artistico-storica del patrimonio edilizio pubblico e privato e i servizi al cittadino. Mi auguro dunque che la richiesta venga accolta per poter usufruire di  tutte le opportunità , la visibilità, i progetti promozionali a livello internazionale ed anche delle opportunità delle produzioni locali. Una scommessa insomma che se vinta sarebbe per la nostra città di richiamo nazionale e non solo”.

trimboli e simone

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace