Pubblicato il: sabato 14 Novembre, 2015
l'impresa Bombaci gestirà la location degli eventi

FRANCAVILLA SICILIA : Il Parco sub Urbano di Madonna Gala una realtà. Il sindaco Monea ha inaugurato la struttura

arte e cultura nel suggestivo anfiteatro

IMG_3143Inaugurato il Parco sub urbano di contrada Madonna Gala, , alla presenza della cittadinanza, del Sindaco di Francavilla,dott. Lino Monea, della ditta concessionaria, ing. Vincenzo Bombaci e di tutti i soggetti coinvolti nei lavori previsti dal progetto di riqualificazione e valorizzazione dell’area.L’incanto del palcoscenico naturale offerto dal fiume San Paolo è stato arricchito dai toni sognanti del susseguirsi di performance che hanno “svelato” agli occhi del pubblico il parco e le sue finalità. Durante la manifestazione introdotta dal direttore tecnico della ditta Concessionaria ing. Santi Bombaci, le performance di danza e la musica per arpa e organetto hanno materialmente tolto i veli alle 12 opere realizzate nell’ambito del laboratorio “ARTE TRA ACQUA E ROCCIA” , ora parte integrante del parco e fatto vibrare all’unisono con la voce degli alberi e del fiume l’anfiteatro sede delle future manifestazioni che potranno coinvolgere ed arricchire il territorio di Francavilla. L’opera rappresenta un importante intervento infrastrutturale che valorizza un territorio dove l’arte trova nella natura la sua più armonica collocazione, dando uno spazio espressivo a giovani artisti in erba che per sempre porteranno nel proprio bagaglio culturale questo lavoro svolto con serietà, impegno e passione.
Il laboratorio “ARTE TRA ACQUA E ROCCIA” ha visto protagonisti, grazie alla lungimiranza e dinamicità della Preside Prestipino, ventiquattro studenti dell’Istituto d’Arte Ernesto Basile di Messina, guidati dall’esperienza dei professori Cosimo Bevacqua, Concetta De Pasquale ed Elisabetta Scarcella, coordinati dall’ing. Linda Schipani, tecnico e artista, project manager del laboratorio. Oltre alle 12 opere previste dal laboratorio, ora ospitate in forma permanente all’interno del parco, altri due lavori sono stati realizzati e donati dai giovani artisti all’Amministrazione Comunale che le ospiterà nel prestigioso spazio di Palazzo Cagnone.
Nel suggestivo scenario naturale di Madonna Gala, tra performance di arte, musica e danza coordinate dal direttore artistico del progetto Monia Alfieri e realizzate da Barbara Pergolizzi,Valentina Arena e Giulia Arcovito (danza e narrazione) e da Federico Chiofalo e Ginevra Gilli (musiche) ,sono state premiate da una giuria tecnica, che ha coinvolto il Maestro Nino Ucchino, noto artista siciliano, le cui opere in acciaio arricchiscono tra l’altro il lungomare di Santa Teresa,tre delle opere realizzate dai giovani artisti : “Gole” per la sezione architettura, “Arkè” per la sezione scultura e “I lumaconi “ per la sezione arte del riciclo. L’evento giunge quale conclusione della rassegna “Tra Acqua e Roccia ,alla ricerca dello Spiritus Loci” collegata al progetto e cominciata con l’evento “Percorsi” seguito giorno 7 Novembre dall’evento “Sapori e Profumi” tenutosi a Palazzo Cagnone a Francavilla di Sicilia.Nello scenario del antico palazzo nobiliare alla presentazione del documentario prodotto sempre in occasione della rassegna è seguita la premiazione del concorso “Tra acqua e Roccia:etichette d’artista” e una degustazione dei sapori della valle accompagnata da una suggestiva performance musicale a cura degli artisti Adele Tirante e Valerio Valenti. Il progetto è stato finanziato con i fondi erogati dal PO FESR SICILIA 2007-2013 attraverso la REGIONE SICILIANA, ASSESSORATO REGIONALE DEI BENI CULTURALI E DELL’IDENTITÀ SICILIANA in cofinanziamento con il Comune , l’ente Parco Fluviale dell’Alcantara ed il Distretto Taormina Etna.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace