Pubblicato il: mercoledì 4 Novembre, 2015
giovedì 5 novembre assemblea costituente

TAORMINA : la frazione di Trappitello rivendica “attenzioni”. Domani assemblea pubblica

oltre l'acqua torbida altri problemi

trappitello-interbusNella popolosa frazione di Trappitello c’è aria di fermento. I problemi dell’acqua, inutilizzabile in quanto torbida, riaccendono i riflettori sulla frazione, che conta metà popolazione di Taormina, e rivendica attenzioni, interventi. Troppo tempo sta durando il problema dell’acqua che in coincidenza delle piogge diventa torbida e non può essere utilizzata. Si pensi ai disservizi nelle attività commerciali, come bar, o nelle scuole, ma anche nelle famiglie.  Dopo la pubblica riunione della scorsa settimana, e dopo la dichiarazione dello stato di emergenza dichiarato dal sindaco Eligio Giardina, anche lui cittadino di Trappitello ci tiene a precisare, i cittadini tornano alla carica, con una ulteriore pubblica assemblea. Riceviamo a tal proposito un comunicato stampa : In data 5 novembre 2015 ore 21 è convocata l’assemblea costituente del “Comitato civico per la difesa dei diritti dei cittadini”. Il luogo dell’Assemblea sarà l’atrio della Delegazione comunale di Trappitello. Verranno trattati i seguenti punti: 1) aggiornamento in merito alle attività poste in essere dall’amministrazione comunale per la risoluzione del problema Acqua e risultanze del sopralluogo coordinato dal Prof. Ortolani; 2) approvazione Statuto 3) elezione organi del Comitato. “L’obbiettivo del Comitato”, ci spiega Giuseppe Sterrantino,” “risolto” il caso ACQUA, sarà quello di affrontare le altre problematiche che attanagliano il nostro Comune quali mancanze di infrastrutture, viabilità, politiche giovanile, decentramento amministrativo, spending review tra i tanti”.

 

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace