Pubblicato il: sabato 24 Ottobre, 2015
Quali le cause dei disservizi?

TAORMINA : cresce la protesta nella frazione di Trappitello. Troppi disservizi e acqua torbida

attesa l'amministrazione e i vertici del Parco Alcantara

trappitello-interbusCresce la protesta..e il disagio nella popolosa frazione di Trappitello, dove pare che i disservizi nell’erogazione dell’acqua potabile siano sempre più frequenti. Prende le mosse intanto la costituzione di un comitato cittadino. Lunedì 26 ottobre, presso la piazza 25 Aprile di Trappitello alle  ore 18,00, di fronte alla Delegazione comunale,  è stata organizzata una  pubblica assemblea per discutere della problematica “Acqua” (sia in termini di potabilità sia in termini di continua interruzione di pubblico servizio).  Promotore dell’iniziativa è Giuseppe Sterrantino che ha diramato un comunicato stampa e diffuso delle locandine a tal proposito . “Tale iniziativa nasce da una serie di riunioni aperte che hanno visto man mano crescere il numero dei partecipati. A breve procederò alla costituzione di un comitato ufficiale per meglio seguire lo sviluppo della vicenda” – ci dice lo stesso Sterrantino, il quale ha invitato a partecipare pure il  Sindaco di Taormina, il Presidente del Consiglio, l’Assessore ai lavori pubblici e i Dirigenti area lavori pubblici e servizi manutentivi oltre tutti i consiglieri comunali e gli organi direttivi dell’Ente Parco Fluviale dell’Alcantara al fine di relazionare alla cittadinanza, in maniera trasparente  sulle cause che comportano questi gravi disagi e sulle azioni che sono o saranno intraprese per risolvere la problematica e se hanno certezza di poter escludere dalle cause i lavori già espletati per la costruzione del campo da golf.” – conclude ancora, evidenziando che su taluna problematica non sempre c’è stata chiarezza in merito. Dalla riunione si cercherà di capire dei perchè ai disservizi nell’erogazione dell’acqua e se ci sia un legame in tal senso con il costruendo e adiacente campo da golf, ancora incompiuto. Problemi e dubbi che in effetti erano stati sollevati già durante la fase progettuale e di inizio dei lavori della stessa struttura golfistica. C’è molta attesa per l’esito di questo incontro, già nelle scorse settimane attraverso i social network erano stati in molti i cittadini di Trappitello a lamentare i frequenti disservizi per il civico acquedotto.

Peppe Sterrantino

(nella foto Giuseppe Sterrantino)

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace