Pubblicato il: mercoledì 21 Ottobre, 2015
La sede messinese deve restare

Messina : Riscossione Sicilia non deve chiudere la sede dello stretto.Interviene l’on. Rinaldi.

altri uffici da chiudere

 rinaldi-franco2“Messina non può continuare a pagare per gli errori gestionali ed amministrativi commessi a Palermo. Sicilia Riscossione S.p.A. non deve chiudere la propria sede messinese!” E’ quanto afferma il deputato messinese  all’Ars Franco Rinaldi, e continuando  – ”  E’ oramai notizia certa, la volontà di Sicilia Riscossione S.p.A, nell’ottica di una razionalizzazione delle spese, di ridurre le proprie sedi mantenendone appena quattro in tutta la Regione, ovvero Palermo, Catania, Agrigento e Siracusa. Non possiamo assolutamente più consentire, alla luce di quanto sopra, che Messina continui ad essere depredata e spogliata di quel minimo di servizi e di sedi di rilevanza pubblica presenti sul nostro territorio.  Vero è che la decisione rientra nell’ambito di competenza della società ed esula responsabilità su tale decisione della politica, ma non è giustificabile che i messinesi continuino a pagare per gli errori che si sono commessi nella gestione dei servizi regionali a Palermo e che la terza Città siciliana venga spogliata anche di questa sede, costringendo cittadini e lavoratori della società a disagi importanti, in favore della vicina Catania o delle altre sedi che, sicuramente a servizio di città più piccole, Sicilia e Riscossione ha deciso di mantenere. Per quanto sopra mi farò promotore presso la Commissione Parlamentare Ars al Bilancio e tutte le sedi competenti, affinché quest’ulteriore nocumento per la città di Messina e i messinesi tutti, sia scongiurato.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace