Pubblicato il: lunedì 19 Ottobre, 2015

Forza Italia Messina: “Riprendiamoci la Sicilia!”

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa della rappresentativa messinese di FI che a conclusione della tre giorni a Catania si schiera apertamente contro il governo Crocetta

11093380_10203930621646056_1257076653_nA conclusione della tre giorni “MuovitItalia 2015”, svoltasi a Catania e che ha visto protagoniste molte figure di spicco della politica nazionale ed europea, non si può non evidenziare il forte impatto esercitato da tale evento promosso da Basilio Catanoso, Altero Matteoli e Salvo Pogliese, il quale ha curato in maniera minuziosa ed impeccabile l’organizzazione della Convention. La sala gremita e la massiccia presenza di giovani sono state la dimostrazione lampante di quanto FI sia il più grande partito di centrodestra, a riprova dell’encomiabile operato svolto dal coordinatore regionale, senatore Vincenzo Gibiino, il cui spessore politico e professionale risulta palese, inattaccabile ed insostituibile.

La fiducia nei confronti della linea operativa adottata da Gibiino è stata ribadita a gran voce anche dal Presidente Silvio Berlusconi il quale, nel corso dell’intervento telefonico a chiusura della Convention, ha aperto la strada alla condivisione di un progetto che possa essere stilato per la Sicilia, affinchè la nostra regione possa ottenere la rivincita che merita.

IMG-20140521-WA0002Come ha affermato il senatore Gibiino, l’attuale governo Crocetta non ha fatto altro che ridurre la Sicilia al baratro, raggiungendo tassi disastrosi di disoccupazione giovanile e di mortalità delle imprese. Forza Italia, in quanto, partito di maggioranza relativa del centrodestra siciliano, ha tutte le carte in regola per dare alla nostra regione la possibilità di riscattarsi.

Alla luce di ciò, in primis per il bene della Sicilia e nel nome dei pilastri ideologici alla base di FI, risulta, dunque, auspicabile l’istituzione di una grande coalizione che riunisca con spirito solido e compatto tutto il centrodestra e che in maniera significativa, capillare, diretta ed incisiva, punti alla realizzazione di progetti concreti e al dialogo con le categorie lese e pesantemente danneggiate dall’attuale governo regionale e nazionale. Per far ciò non si può prescindere da uno stretto contatto col territorio e da un atteggiamento fortemente partecipativo e sensibile alle esigenze del singolo individuo. I cittadini tutti sono stanchi di passare totalmente inosservati ed è giunto il momento che essi diventino protagonisti di una realtà civile e politica che appartiene a ciascuno di noi e che è giusto difendere a gran voce.

Il consenso indiscutibile ottenuto dalla Convention urla al panorama nazionale ed europeo la grande voglia di rivincita del popolo, dunque “Riprendiamoci la Sicilia, la possibilità di riscatto è nelle nostre mani!”.

 

Federico Raineri

Coordinatore provinciale Forza Italia Messina

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace