Pubblicato il: mercoledì 23 Settembre, 2015
6 alberghi di lusso in vendita

Sicilia: all’asta gli hotel di lusso del Gruppo Acqua Marcia, tra questi il San Domenico di Taormina

secondo tentativo all'asta in pochi mesi

san domenico palace hotel taorminaTornano all’asta per un valore complessivo di poco inferiore ai 190 milioni di euro gli hotel in sicilia del Gruppo Acqua Marcia Turismo spa. Dopo il primo tentativo a vuoto di luglio ulteriore tentativo da effettuare entro dicembre. Nello stesso sito aziendale vi sono riportate le informazioni utili al processo di alienazione dei Beni Immobili delle società del gruppo Acqua Marcia in concordato preventivo. Con l’intervenuta omologazione delle procedure di concordato preventivo, le modalità di cessione dei beni immobili sono state disciplinate dai Liquidatori Giudiziali nominati dal Tribunale, che per quanto riguarda le strutture in Sicilia è l’avv. Prof. Avv. Giorgio Lener con studio in Roma. Gli hotel all’asta, di proprietà di Acqua Marcia Turismo spa e AMT Real Estate per le strutture in Sicilia , sono l’Hotel Des Etrangers & Spa di Siracusa (76 camere), i Mercure Excelsior di Catania e Palermo (176 camere il primo più 115 quello palermitano), il Grand Hotel et Des Palmes (178 camere)e il Grand Hotel Villa Igiea MGallery Collection (124 camere), entrambi a Palermo, e il San Domenico Palace Hotel di Taormina (108 camere). È andato deserto il primo round a luglio dell’asta per gli storici hotel siciliani del portafoglio Acqua Marcia, strutture di un certo pregio ed importanza valutate complessivamente in oltre 250 milioni. Per presentare le offerte ci sarà tempo fino al 18 dicembre, mentre l’apertura delle buste è fissata per il 21 dicembre, tra i possibili acquisitori sembra che ci siano già interessati gruppi stranieri , tra cui arabi.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace