Pubblicato il: mercoledì 9 Settembre, 2015

MALVAGNA (Messina) : Bando di concorso Premio di poesia in dialetto

11998871_1487654344863304_7429522248872672659_nIl Premio di Poesia in Dialetto Siciliano – Prima Edizione
“Fogghi mavvagnoti 2016” nasce nell’intento di raccogliere gli echi che giungono dalla cultura popolare siciliana, le voci che vivono ancora di storia, tradizioni, e che riconoscono, nell’idioma locale, un vincolo di profonda appartenenza. Il Premio non è stato concepito a scopo di lucro ma solo ed esclusivamente per il recupero dei dialetti locali attraverso il componimento poetico. Prevede una minima quota di partecipazione per spese di sostegno al Premio. Inoltre, teniamo a sottolineare che, pur partecipando a un Premio a carattere regionale, non è importante arrivare primi, ma operare il recupero con diligenza e passione, è questo il reale servigio che si rende alla ricerca.
Un valore particolare al dialetto è stato attribuito solo in tempi relativamente recenti, dopo essersi preoccupati di riconoscere il valore dei beni monumentali e ambientali lo stesso è stato fatto con la nostra parlata rendendosi conto, finalmente, di come sia un prezioso bene culturale da conservare e tramandare.
“Un populo diventa poviru e servu quannu ci arrubbano a lingua addutata di patri: è persu pi sempri”. I. Buttitta

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Ogni concorrente può partecipare inviando tre poesie in dialetto, a tema libero, inedite, con relativa traduzione, specificando la sezione alla quale partecipa e il luogo di provenienza, rispettando le regole della parlata scelta. La lunghezza dei componimenti non dovrà superare trenta versi.
Le opere dovranno essere trasmesse, a pena d’inammissibilità al concorso, nel rispetto delle modalità sotto indicate all’indirizzo mail [email protected] inviare:
1) Un file word per ogni lirica in cui sono inserite la specificazione del dialetto utilizzato, traduzione letterale in coda e brevi note biografiche dell’autore;
2) Scheda di adesione firmata e correttamente compilata in tutte le sue parti. Conterrà obbligatoriamente le seguenti informazioni: Nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza e recapiti (telefono, e-mail). Dichiarazione del partecipante attestante che l’opera presentata è autentica. Potrà essere inviato in formato jpg o pdf;
4) Copia di documento di riconoscimento in formato jpg o pdf.
Gli autori, per il fatto di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione cartaceo e digitale senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore.
I diritti rimangono comunque di proprietà dell’autore.
Si chiede cortesemente ai poeti di non attendere l’approssimarsi della scadenza del premio, ma di anticipare, se possibile, l’invio delle opere per agevolare il lavoro della segreteria.
Le poesie inviate saranno copiate in un file, con numero e senza nome onde evitare qualsiasi favoritismo. Non saranno considerate valide le poesie inviate in forma anonima. Tale file sarà consegnato alla giuria che procederà alla valutazione di ogni elaborato. La classifica delle poesie si otterrà dalla somma dei voti, quindi si procederà all’assegnazione dei premi. La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente bando.
1º) La quota di partecipazione al Premio è di € 10 e dovrà essere inviata per e-mail insieme alle liriche copia della ricevuta di pagamento.

– Per pagamento con bonifico bancario IBAN: IT 14 D 08713 83930 0000000 80200 Banca di Credito Cooperativo di Pachino – Intestatario: Comune di Malvagna / Tesoreria Comunale.
– Per pagamento con Bollettino Postale: C.C. n° 14018980 intestato a Comune di Malvagna, Servizio di Tesoreria – Causale: Partecipazione Premio Poesia in Dialetto Siciliano.

I componimenti premiati riceveranno una valutazione scritta dai membri della giuria, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile. I nomi dei consulenti, provenienti dal mondo della cultura e dell’arte, da diverse regioni italiane, saranno resi noti a selezione conclusa.
Gli esperti che andranno a costituire la giuria lo faranno a titolo gratuito come atto d’amore per la scrittura e per la propria terra, così il presidente, tutto lo staff interno e quanti si prodigheranno per la diffusione del premio. Tutte le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il 29 febbraio 2016. Per qualsiasi informazione Per qualsiasi informazione e dettagli, chiedere al Coordinatore Responsabile del Premio, Sig.na Veronica Riolo, dal lunedì al venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 19.30, cell.+39.334.770.1076 / email: [email protected] oppure rivolgersi al 338.175.5547 (chiedere di José Russotti).
La giuria si riserva di istituire menzioni e premi speciali ed effettuare ulteriori segnalazioni.
La premiazione avverrà l’11 luglio 2016 nella Sala Consiliare del comune di Malvagna (ME). A causa della fragilità e preziosità del materiale, non saranno spediti a casa i trofei e le opere d’arte dei vincitori assenti. Sarà loro compito trovare il mezzo per ritirare personalmente o tramite delega, anche in seguito alla premiazione, quanto gli spetta. Gli autori assenti durante la giornata di premiazione potranno ricevere l’attestato in formato jpg, a casa tramite posta facendosi carico delle relative spese di spedizione. Per quanto concerne gli autori premiati gli stessi dovranno confermare la presenza alla serata di premiazione entro e non oltre 7 giorni dalla comunicazione. Il Centro organizzatore si riserva di dare comunicazione ai concorrenti e di apportare eventuali variazioni delle presenti disposizioni dandone tempestiva comunicazione su Facebook sulla pagina ufficiale del Premio di Poesia in Dialetto Siciliano “Fogghi mavvagnoti 2016” e sul sito ufficiale del Comune di Malvagna: https:// www.comunemalvagna.gov.it/
I poeti vincitori saranno ospitati per una notte, con prima colazione, presso un agriturismo locale.

TRATTAMENTO DATI
I dati personali trasmessi verranno trattati in conformità alla Legge 196/2003 e utilizzati esclusivamente per le finalità connesse al concorso in oggetto e conservati per il tempo strettamente necessario all’espletamento al suddetto concorso. Il conferimento dei dati è obbligatorio e necessario per partecipare al concorso. Gli interessati godono dei diritti di cui all’art.7del D.Lgs. 196/2003.

PREMI
La cerimonia di premiazione dei vincitori è prevista entro il mese di luglio 2016. In tale data sarà pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Malvagna: https:// www.comunemalvagna.gov.it/ l’elenco delle opere vincitrici e di quelle menzionate e segnalate.
1° classificato: I° premio € 250,00 + pergamena e un’opera d’arte – (riproduzione su tela)
2° classificato: II° premio € 150,00 + pergamena e un’opera d’arte – (riproduzione su tela)
3° classificato: III° premio € 100,00 + pergamena e un’opera d’arte – (riproduzione su tela)

4° classificato: IV° premio, pergamena e un’opera d’arte – (riproduzione su tela)
5° classificato: V° premio, pergamena e un’opera d’arte – (riproduzione su tela)

– Menzione speciale su segnalazione dei giurati ad un autore ritenuto meritevole, targa ricordo e una bottiglia di vino pregiato delle rinomate cantine dell’Etna.

A tutti gli autori partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione e una bottiglia di vino pregiato delle rinomate cantine dell’Etna.
La giuria si riserva di assegnare ulteriori premi al momento della valutazione.
Mail [email protected]

n.b. – I cinque poeti finalisti del Premio “Fogghi mavvagnoti 2016” saranno ospitati la notte tra l’11 e il 12 luglio (in occasione della premiazione) nel B&B “I Dammusi” di Giuseppe Genovese. Per gli altri autori partecipanti al Premio, se vogliono fermarsi, possono farlo prenotando la stanza al prezzo di 20 euro a persona (colazione compresa) tel. 0942 964098 / cell. 339 491 6817. Un’ottima occasione per visitare Malvagna e la Valle dell’Alto Alcantara.

Scarica il Bando di partecipazione al Premio: https:// www.comunemalvagna.gov.it/

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace