Pubblicato il: mercoledì 2 Settembre, 2015

Acireale: i consiglieri si riducono il gettone

Municipio_di_AcirealeIeri sera il Consiglio comunale di Acireale ha approvato all’unanimità la Riduzione dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali. L’assessore al Bilancio, Alessandro Oliva, ha sottolineato il gesto di responsabilità del Consiglio comunale: «Si concretizza un’ulteriore azione, proposta dagli stessi consiglieri comunali, che cambia sostanzialmente il Regolamento del Consiglio comunale e delle Commissioni  consiliari e consente un notevole risparmio sulle spese della politica. Il ritocco del 5% sul singolo gettone di presenza è uno dei correttivi, con la riduzione del numero delle Commissioni consiliari e del tetto dei tre gettoni rimborsabili, che portano ad una riduzione complessiva mensile del reddito pro capite di oltre il 20% e ad un risparmio annuale di circa 200 mila euro, da investire per i cittadini».

È stato portato a compimento l’atto d’indirizzo presentato nel maggio scorso dagli stessi consiglieri comunali, nella stessa seduta in cui è stata deliberata la modifica del Regolamento del Consiglio comunale e delle Commissioni  consiliari che ha apportato modifiche sostanziali, tra cui: il tetto massimo di 3 commissioni retribuite a settimana, indipendentemente dal numero di sedute effettuate, la riduzione del numero delle commissioni consiliari permanenti da 8 a 6, e il taglio della spesa dei segretari delle commissioni, il cui compito viene considerato d’istituto, e delle dirette televisive. Tagli alle spese della politica che porteranno ad un risparmio di circa 200mila euro. Cifra, che come anticipato dagli stessi consiglieri comunali nella seduta di ieri, sarà destinata ai servizi per i cittadini. In sede di discussione del Bilancio preventivo, sarà individuato l’ apposito capitolo in cui versare la somma.

Commenti

commenti

Informazioni sull'Autore

Per restare aggiornato clicca mi piace